Skip to main content

Zuma: la filosofia Izakaya conquista la capitale

Ogni volta che mangi qualcosa aggiungi un giorno alla tua vita.
(Proverbio giapponese)

Era il 2016 quando un visionario Rainer Becker, tra gli Chef più influenti del mondo, accetta la sfida di racchiudere tutto il sapore e la filosofia d’Oriente in un vero “salotto romano”. Frequentato dal jet-set, da politici e high-society romana, Zuma è diventato oggi a distanza di anni il nuovo “place to be”, un brand internazionale sinonimo di qualità, da provare, sperimentare e testare per un lunch o aperitivo con vista sui tetti di Roma.

Ingresso direttamente dall’iconico Palazzo Fendi, luci calde, sala accogliente, tre cucine a vista, canne di bambù, giochi di forme e colori sulle pareti, divanetti in velluto, separè in legno, tavoli ampi ricavati da antichi tronchi di alberi giapponesi. Fuori una magnifica vista panoramica su Via Condotti e Trinità dei Monti.

Zuma Roma tavolo in legno

Zuma Roma ristorante 4 piano

Zuma aprirà un nuovo ristorante a Milano nel 2023.

La notizia era nell’aria da un po’: Zuma aprirà anche a Milano tra qualche anno. In occasione della stagione estiva (covid permettendo) il General Manager di Zuma Roma Corrado Lamanuzzi ci fa sapere che è in cantiere l’apertura di due temporary restaurant Zuma nelle splendide cornici di Capri e Porto Cervo. Le location si vanno ad aggiungere agli 11 ristoranti di successo di Londra, Hong Kong, Istanbul, Dubai, Miami, Bangkok, Abu Dhabi, Datca Peninsula, New York, Roma e Las Vegas.

La filosofia Izakaya al centro dell’experience Zuma

Il nome del brand, Zuma, è emblematico: significa allontanamento dal tradizionale. Zuma è ad oggi l’unico ristorante di cucina Izakaya in Italia. “La filosofia giapponese Izakaya si fonda sull’essenza della convivialità e sull’esperienza di condivisione tra i commensali. Quando entri da Zuma, il tempo sembra dilatarsi, non vorresti mai andare via.” – spiega il GM Lamanuzzi. Il concept proposto offre infatti una cucina giapponese di alto livello, realizzata con ingredienti ricercati, autentica ma reinterpretata in chiave contemporanea, in uno stile tipicamente nipponico: quello “Izakaya”.

La proposta gastronomica firmata dallo chef Dario Schiavo

La proposta Zuma Roma

La proposta Zuma Roma

A menù una vastissima scelta di signature dish dello chef Dario Schiavo. Tutti i piatti in carta sono preparati in tre diverse aree: la cucina principale, il Sushi Bar e la Robata Grill, la griglia a carbone giapponese, emblema stesso della filosofia di condivisione, attorno alla quale gli ospiti possono ammirare gli Chef nella preparazione delle pietanze.

Ogni portata è singolare e scenografica, ispirata ai colori, sapori e prodotti del Paese del Sol Levante. Ogni piatto è pensato per essere condiviso, assaggiato e commentato fra tutti i commensali e vengono serviti in modo continuo, rivoluzionando il rituale del pranzo ( o della cena) e dilatando i tempi.

Affidatevi alla preparazione e simpatia del supervisore di sala Edoardo per vivere l’esperienza Zuma a 360° e lasciatevi trasportare nel percorso degustativo. Tra le proposte più interessanti gli immancabili gyoza, con ripieno di maiale iberico ed edamame con ponzu piccante. Una vera estasi. La ricciola con salsa al peperoncino verde, l’immancabile tempura, leggera e croccante che ricorda molto la perfezione di quella giapponese.

Cuore pulsante del locale, è la speciale Robata Grill (la griglia a carbone giapponese) un elemento iconico che è presente in ciascun indirizzo, che consente la preparazione di pietanze alla brace decisamente saporite come carne, pesce e verdure. Tra i piatti più iconici il maiale iberico con yuzu e salsa al tartufo e l’agrodolce salmone teriyaki.

Zuma Roma design

Zuma Roma design

Oltre 20 sakè dal Giappone per un’unica esperienza di food pairing. 

Lasciatevi guidare dall’esperto sommelier Vittorio per il giusto abbinamento nella vasta selezione di bevande giapponesi offerte: oltre 20 sakè realizzati da produttori locali giapponesi e liquori tipici, utilizzati anche nella preparazione dei cocktail, che rivisitano in chiave moderna le ricette più classiche creando proposte originali e inconsuete, in un mix di sapori inedito.

L’ultimo piano panoramico offre uno spettacolare rooftop dove si trova la cockail lounge, location perfetta per un pranzo o un drink con vista sulla centralissima Via dei Condotti. Una terrazza unica, che si estende su 90mq e offre una vista impareggiabile sui tetti della Capitale.

Novità Zuma at Home

Con il nuovo servizio Take Away Zuma at Home è possibile portarsi a casa prodotti di alto livello, dall’insalata di astice con agrumi giapponesi, pepe nero e caviale, al manzo di wagyu scottato con ponzu al tartufo o l’iconico Black Cod marinato avvolto in foglia di hoba e gli  asparagi con salsa di wafu e sesamo cucinati nella Robata Grill. Disponibile dalle 12pm alle 7pm, su richiesta, con un ordine minimo di 150 euro. Menu: QUI

Leave a Reply

13 − uno =

Close Menu

So Wine So Food

I più grandi chef, le tendenze internazionali, gli eventi più trendy e le cantine migliori in territorio nazionale e internazionale.

Project by K-Lab Project

© 2015 SOWINESOFOOD
Iscrizione al registro stampa del
tribunale di Velletri (Roma) N. 15/2016 del 18/08/2016

T: 0691516050
E: [email protected]