Skip to main content

Lo scorso 19 maggio a Palazzo Rospigliosi è andato in scena il format enogastronomico e artistico che porta il nome della CT Consulting Events

Domenica 19 maggio, presso il Casino dell’Aurora Pallavicini, è andata in scena la quarta edizione di Vino e Arte che passione. Scopo dell’evento la promozione dell’arte e del vino, elementi da sempre simbolo del made in Italy in tutto il mondo. Proprio per celebrare le eccellenze vitivinicole, sono state selezionate le migliori 50 aziende italiane che hanno poi preso parte all’iniziativa.

I partecipanti hanno avuto l’opportunità di degustare i vini proposti dalle diverse cantine presenti e, inoltre, conoscere le storie e i segreti che si celano dietro la loro produzione. Infatti, ogni azienda si è messa a disposizione dei presenti raccontandosi e scambiando pareri e opinioni grazie anche alla presenza di sommelier e docenti della FIS (Fondazione italiana Sommelier).

Vino e Arte che passione” non si è limitato solo alle degustazioni di vino. Questa quarta edizione è stata una vera e propria esperienza artistica a 360 gradi: oltre a degustare bianchi, rossi, rosati e bollicine gli ospiti hanno avuto l’opportunità di ammirare ed emozionarsi nella Villa. Fra un assaggio di Nebbiolo, un Pinot Grigio e una Ribolla, il percorso si è snodato attraverso il patrimonio artistico: “L’Aurora” di Guido Reni, i dipinti di Luca Giordano e di Annibale Carracci, nonché le antiche sculture situate nella sala centrale della Minerva , di Diana e della Pastorella.

L’obiettivo principale di questo format è proprio quello di valorizzare la cultura enologica e artistica italiana, per renderla sempre più “vicina” e accessibile a tutti. In questo modo appassionati, produttori, cultori d’arte e persone comuni hanno la possibilità di ritrovarsi insieme, confrontandosi sul vasto mondo del vino in chiave artistica. Si tratta di due settori fondamentali per l’economia italiana ed è importantissimo che i primi a valorizzarne e a celebrarne l’immenso valore artistico e culturale siamo noi.

Leave a Reply

venti − 10 =

Close Menu

So Wine So Food

I più grandi chef, le tendenze internazionali, gli eventi più trendy e le cantine migliori in territorio nazionale e internazionale.

Project by K-Lab Project

© 2015 SOWINESOFOOD
Iscrizione al registro stampa del
tribunale di Velletri (Roma) N. 15/2016 del 18/08/2016

T: 0691516050
E: info@sowinesofood.it