Skip to main content

Dall’imponente Fiera di Rimini a tablet e pc: la prima edizione Full Digital della kermesse regina del Foodservice Dolce è stata un successo.

Una vera e propria rivoluzione digitale. È questa la terminologia più adatta con cui può essere apostrofata la quarantaduesima edizione di Sigep, kermesse di caratura mondiale totalmente incentrata su gelateria, pasticceria, panificazione artigianali e caffè, andata in scena dal 15 al 17 marzo 2021.

A causa delle note restrizioni imposte dalla pandemia che da oltre un anno sta sconvolgendo il mondo, la manifestazione  organizzata da Italian Exhibition Group (IEG) ha dovuto fare a meno di incontri face to face, di strette di mano e ovviamente di assaggi. Tutto questo, però, è stato reinterpretato in chiave online, con la nascita della prima piattaforma digitale capace di creare e moltiplicare opportunità di business, approfondimenti e networking tra le aziende leader nell’universo del Foodservice Dolce.

I numeri

Si è trattato sicuramente di un’edizione anomala ma decisamente virtuosa. Sono stati oltre 250 gli espositori presenti, pronti a sorprendere, incuriosire e soddisfare ben 268 buyer provenienti, tra le altre, da Cina, India, Tunisia, Iran, Argentina, Brasile, Algeria, Danimarca, Ucraina, Germania e Spagna. 2500 incontri per un totale di 1250 ore di collegamento web, oltre 23 milioni di contatti media raggiunti per circa 10mila messaggi scambiati. A seguire la tre giorni digitale anche 138 giornalisti accreditati e 750mila utenti, entrati in contatto con il marchio Sigep attraverso gli attivissimi canali social del brand.

Gli eventi

Ricchissimo il carnet degli eventi che hanno animato la tre giorni full digital. Sul palco della Vision Plaza, quest’anno allestita nell’iconico Palacongressi di Rimini, sono andati in onda oltre venti live talk di carattere internazionale (con traduzione simultanea in lingua inglese), focalizzati sull’evoluzione del Foodservice dolciario in Europa, America e Asia.

Webinar, workshop e veri e propri tutorial sono andati in scena nel Sigep Lab, laboratorio allestito all’interno di CAST Alimenti a Brescia. Un totale di 18 eventi che hanno visto protagonisti veri e propri maestri della pasticceria e della panificazione Nostrana come Iginio Massari di Pasticceria Veneto (BS), Gino Fabbri, patron dell’omonima pasticceria a Bologna, e Matteo Cunsolo de La Panetteria di Parabiago (MI).

Si è ovviamente parlato anche del “Mantecado”, il gelato dell’anno. Di ispirazione spagnola, il “Mantecado” vede fra gli ingredienti una crema antica alla vaniglia e un variegato con salsa di arance, di chiara ispirazione mediterranea. Il gelato viene, poi, terminato con scaglie di cioccolato fondente. 

“Le sfide di domani” e “Sweetroot

Tra gli eventi che ci hanno coinvolto maggiormente segnaliamo “Vivere e consumare fuori casa, le sfide di domani”, un talk in cui hanno dialogato Matteo Figura, Direttore NPD Group Italia, Simona Tondelli, del Dipartimento di Architettura dell’Unibo, e Francesco Bruschi, Strategy director di FutureBrand.

Dal palco della Vision Plaza è emersa l’importanza del brand non solamente come mero marchio, ma come insieme di esperienza e conoscenza di un dato prodotto. In questa situazione di crisi, secondo Bruschi, rimarranno forti e competitivi solo quei brand che sono stati capaci di creare delle peculiarità attorno a loro stessi.

Direttamente dal Sigep Lab di Brescia è andata in onda la preparazione di “Sweetroot”. Perfetto connubio fra la pasticceria e il mondo vegetale. Alla preparazione del dolce Filippo Falciola, Junior Executive Manager Cast Alimenti; presente anche Samuele Calzari, Docente e coordinatore di Sigep Giovani.

Come si evince dal nome, il dessert vede alla sua base l’utilizzo della barbabietola, in un’ottica votata alla ecosostenibilità e al futuro Concorso di Rimini indirizzato alle scuole alberghiere. Il tema della sfida? L’utilizzo dei vegetali nella creazione di un dolce. 

Arrivederci al 2022

Sono già partiti i preparativi per la quarantatreesima edizione di Sigep che dal 22 al 26 gennaio 2022 tornerà in presenza nella classica cornice della Fiera di Rimini.

Leave a Reply

17 − 12 =

Close Menu

So Wine So Food

I più grandi chef, le tendenze internazionali, gli eventi più trendy e le cantine migliori in territorio nazionale e internazionale.

Project by K-Lab Project

© 2015 SOWINESOFOOD
Iscrizione al registro stampa del
tribunale di Velletri (Roma) N. 15/2016 del 18/08/2016

T: 0691516050
E: info@sowinesofood.it