Skip to main content
So Wine

Sensòria, al via la prima edizione

By Febbraio 20, 2024No Comments

Sensòria, il simposio enogastronomico ideato da Giambattista Ugolini: dedicato ai professionisti dell’Horeca, offre una selezione di produttori per esplorare le eccellenze del ricco patrimonio agroalimentare italiano e non solo

Tutto pronto per Sensòria, l’evento enogastronomico nato dalla cantina Ugolini in collaborazione con l’agenzia di rappresentanza Non Solo Vino. Il debutto della prima edizione di Sensòria si terrà il 10 e l’11 marzo, dalle 10:00 alle 18:00, le porte di Villa San Michele, suggestiva dimora storica situata nel cuore della Valpolicella Classica e sede dell’azienda Ugolini. Le porte si apriranno per accogliere una selezione esclusiva di cantine di prestigio e rinomati produttori gastronomici provenienti da tutta Italia, oltre a alcune prelibate specialità provenienti dall’Europa.

Sensòria rappresenta la brillante intuizione di Giambattista Ugolini, insieme ai figli Angelo e Filippo, che gestiscono l’azienda vinicola di famiglia, e di Francesco Gusmini, fondatore di Non Solo Vino. L’obiettivo è creare una rete d’impresa per offrire agli operatori del settore Horeca un’occasione unica per degustare eccellenze enogastronomiche italiane e d’oltremare, facilitando la creazione di nuove collaborazioni e opportunità di business.

Oltre ai vini della cantina ospitante, i partecipanti avranno l’opportunità di assaggiare una selezione di prodotti provenienti da sedici cantine di prestigio, accompagnati dai tesori gastronomici di dodici produttori selezionati per la loro alta qualità. L’evento, riservato ai professionisti dell’Horeca, include anche workshop e masterclass per arricchire ulteriormente l’esperienza dei partecipanti. Per partecipare, è necessario accreditarsi contattando l’azienda Ugolini.

Le selezioni di vini presenti a Sensòria offrono un viaggio enogastronomico attraverso le regioni italiane e oltre. Bollicine Mon Amour propone una selezione di Champagne per deliziare i palati più esigenti, mentre dalla regione delle Langhe arriva Voerzio Martini.

La Lombardia è rappresentata da Pietraluce Franciacorta e dalla Cantina Ceresa, mentre dal Veneto troviamo Jako, Punto Zero e Brunello Distilleria.

Dal Trentino Alto Adige, Mas Dei Chini e Haidenof, mentre i Colli Orientali del Friuli sono rappresentati da Dorigo.

La Toscana è raccontata da Villa Trasqua e Terre Marchesato, mentre dalle Marche arriva Cantina Numa.

Dal Molise, Terre Sacre, e dal Beneventano, l’azienda biologica Nifo Sarrapochiello.

Le bollicine vulcaniche di Theresa Eccher dalle pendici dell’Etna arricchiscono ulteriormente l’offerta.

Ad accompagnare le degustazioni, i tesori gastronomici di dodici produttori selezionati per la loro altissima qualità, tra cui Azienda Agricola Salera, Toscana in Tavola, Calciano, Mr. Food, Mercanti, Noi Artigiani, Bisval, Salumificio BBS, Barbero, Repertoire Culinaire, Croce e Delizia, e Caffè Caravaggio.

Infine, a rendere ancora più ricca l’esperienza, sono in programma un workshop con Repertoire Culinaire e
una masterclass di Resistenti Nicola Biasi.

Leave a Reply

quattro × tre =

Close Menu

So Wine So Food

I più grandi chef, le tendenze internazionali, gli eventi più trendy e le cantine migliori in territorio nazionale e internazionale.

Project by K-Lab Project

© 2015 SOWINESOFOOD
Iscrizione al registro stampa del
tribunale di Velletri (Roma) N. 15/2016 del 18/08/2016

T: 0691516050
E: info@sowinesofood.it