Skip to main content

Rizzoli Emanuelli, la più antica azienda di conserve ittiche italiana, presenta sul mercato il nuovo prodotto: tonno in lattina qualità pinne gialle

In grado di unire l’esperienza ultracentenaria del Brand Rizzoli Emanuelli alle nuove esigenze di consumo, il tonno da poco inserito sugli scaffali della grande distribuzione, risponde ai bisogni dei consumatori sempre più in cerca di praticità e versatilità, grazie alla sua composizione ricca di proteine, al suo formato perfettamente porzionato e al suo prezzo competitivo. Ma la novità dell’azienda vuol essere anche un rimando alle origini di Rizzoli Emanuelli. Da un catalogo di fine 800, tra le referenze apprezzate dell’epoca emergono: il “tonno sport” – tonno con legumi ideale per gli sportivi – e il “tonno marinato”, a testimonianza della secolare esperienza nel settore. 

Rizzoli Emanuelli ha scelto per la novità di casa, la qualità pinne gialle, stringendo un accordo con Eurofish Group, il più grande esportatore di Tonno in Ecuador. Questa partnership garantirà infatti il controllo e la supervisione di tutte le attività coinvolte: dalla pesca alla lavorazione, fino all’arrivo della merce nella sede di Parma, assicurando così eccellenza, trasparenza e una minuziosa selezione e conoscenza della materia prima.

La qualità del tonno Rizzoli Emanuelli è confermata anche dalla tracciabilità del pesce al 100% e dall’utilizzo di reti non imbriglianti e riciclabili, per rispettare le quote di cattura preservando la salute degli oceani e assicurando la disponibilità di tonno per le generazioni future. Le reti da pesca non più utilizzabili vengono donate all’azienda BUREO Inc. (http://www.bureo.co/) che recupera il materiale producendo e commercializzando prodotti, in cambio dell’attivazione di iniziative per la conservazione marina, riducendo l’impronta di carbonio e generando fondi per progetti comunitari.
Come per le altre referenze di Rizzoli Emanuelli, anche il tonno in lattina è certificato Dolphin Safe: attestazione del tonno pescato senza mettere a repentaglio la vita dei delfini. Una conferma dell’attenzione che il Brand ripone nel diminuire l’impatto ambientale: un senso di responsabilità ed un dovere morale trasformato in azioni concrete.

La scelta di Rizzoli Emanuelli di inserire meno olio nelle latte, inoltre, rende la specialità buona in tutti i sensi…anche per il pianeta: non serve infatti sgocciolare il prodotto, evitando così inquinamento ed accumuli di sostanze contaminanti nelle acque e nei terreni.

 

Leave a Reply

uno × uno =

Close Menu

So Wine So Food

I più grandi chef, le tendenze internazionali, gli eventi più trendy e le cantine migliori in territorio nazionale e internazionale.

Project by K-Lab Project

© 2015 SOWINESOFOOD
Iscrizione al registro stampa del
tribunale di Velletri (Roma) N. 15/2016 del 18/08/2016

T: 0691516050
E: info@sowinesofood.it