Skip to main content

Un grande evento, quello che ha visto wine lover e professionisti del settore riunirsi al ristorante Traiano a Roma e al Bistro Aimo e Nadia : celebrare Pommery Cuvée 150, il primo Champagne brut della storia

Per onorare questa leggendaria Cuvée, la Maison ha rivisitato il brut del 1874 in una versione a tiratura limitata, come segno di riconoscenza ed eterno ringraziamento all’operato di Madame Pommery.

Era il 1874 e Madame Pommery presenta il suo Champagne rivoluzionario, sfaccettato e privo di pregiudizi. Era il primo brut della storia quello che avrebbe cambiato per sempre il gusto del mondo. Madame Pommery aveva capito che le cose stavano cambiando e che i gusti erano pronti per una rivoluzione. Il primo Millesimato Brut nasce così una cuvée caratterizzata da una quantità di zucchero inferiore, volto a differenziarsi dagli Champagne tradizionali dell’epoca, solitamente dolci.

Il 2024 segnerà il passaggio di 150 anni da quel calice avanguardista e per festeggiare alla lungimiranza della Maison, nasce in edizione limitata Cuvée 150.

Il Ristorante Traiano, a Roma, ha abbracciato l’evento ospitando alla sua tavola palati fini e amatori della Maison e dello Champagne. È stata l’occasione di ascoltare da vicino il racconto che Alberto Chioni, Direttore Commerciale Pommery Italia ha fatto delle emozioni e della storia di questa Cuvée. Lo stesso evento è stato celebrato anche a Milano, al Bistro Aimo e Nadia.

Il calice è un’ode alla primo Champagne Brut nella storia. Questa eccezionale creazione si distingue per il suo dosaggio extra-brut, con soli 5 grammi per litro, un chiaro attestato di purezza secondo la filosofia dei vini Pommery. La sua raffinatezza è ulteriormente enfatizzata da ben sei anni di maturazione nelle cantine storiche di Madame Pommery. Inoltre, la  bottiglia è vestita di bianco ed è la prima nella storia del marchio: la purezza in tutto!

La meticolosa preparazione di questa Cuvée include l’impiego attento di una collezione di vini riserva, rappresentanti nientemeno che il 24% della cuvée, provenienti esclusivamente dai pittoreschi villaggi di Cramant e Avize. Questa scelta mirata evidenzia l’impegno per l’eccellenza e la provenienza, sottolineando la qualità straordinaria di questa Cuvée in occasione del suo lancio.

Degustazione

Colore: dal colore oro chiaro con leggeri riflessi verde pallido.

Caratteristiche olfattive: al naso, questa cuvée rivela una finezza straordinaria. Le prime note evocano la brioche tostata, il fiore di biancospino e il fiore di tiglio. Man mano che si apre, il vino diventa più complesso con aromi di agrumi e spezie (lime, zenzero candito).

Caratteristiche gustative: al palato ricorda la grande finezza rilevata al naso. Il vino ha una consistenza delicata e setosa. L’ attacco morbido lascia il posto a un cuore gustativo intenso in cui tensione, mineralità e maturità rispondono in armonia. Il finale presenta note mielate e saline, perfettamente bilanciate tra le note gessose e la morbidezza del dosaggio minimalista.

Abbinamenti: per la sua grande eleganza, Cuvée 150 è un grandissimo aperitivo. A tavola si abbina armoniosamente alle crudités di pesce e ai crostacei. Non disdegna il classico abbinamento coi grandi salumi dolci della tradizione italiana. La sua naturale intensità può essere esaltata anche da pesce alla griglia e carni bianche.

L’evento ha visto inoltre sfilare CUVÉE LOUISE 2006

Il 2006 si è rivelato un anno di eccezionale generosità. Nell’esplorare il cuore dei tre grands crus che storicamente costituiscono la Cuvée Louise, abbiamo operato una scrupolosa selezione delle parcelle più pregiate di questa vendemmia. Questa attenta ricerca ci ha permesso di estrarre la quintessenza del raccolto, elemento fondamentale per la creazione della Cuvée Louise.

Attraverso la raccolta di uve perfettamente mature al momento opportuno, ottenendo un mosto di pura eccellenza, abbiamo continuato a perpetuare e rispettare la filosofia originale di Madame Pommery: “la qualità prima di tutto”. La nostra dedizione alla ricerca della massima qualità si è concretizzata nell’arte di catturare il meglio di questa annata, mantenendo viva l’eredità di eccellenza intrapresa dalla nostra fondatrice.

Note di degustazione

Colore: Cuvée Louise 2006 rivela una sfumatura d’oro delicata e brillante. Attraverso questa sofisticata nuance e la sua sottile effervescenza, emergono riflessi verdi che danzano con eleganza naturale, aggiungendo un tocco di vivacità alla tavolozza visiva. Questo champagne si presenta come una rivelazione sensoriale.

Note Olfattive: all’olfatto, inizialmente discreto, si apre gradualmente svelando un bouquet complesso e affascinante. Le prime note evocano un mazzo floreale intriso di freschezza, mescolando abilmente aromi di piante essiccate e camomilla. Sullo sfondo, un leggero tocco burroso, delicatamente affumicato e speziato, danza, aggiungendo una profondità interessante al complesso aromatico.

Note Gustative: questa esperienza straordinaria prosegue al palato con un attacco incredibilmente morbido che accarezza le papille gustative con rara delicatezza. La mineralità del terroir risplende, ricordando la scorza d’arancia appena zuccherata e portando una vivace squisitezza al palato. Note di mango e prugna mirabelle aggiungono un tocco fruttato esotico al tutto. Il finale morbido è esaltato dalla dolcezza del bergamotto, culminando nel punto più alto di questa esperienza sensoriale unica.

Abbinamenti: grazie alla sua complessità e struttura, Cuvée Louise 2006 si sposa bene con piatti di grande eleganza, da quelli più semplici ai più sofisticati. Si presta magnificamente ad accompagnare la cucina di mare leggera, come i raffinati risotti, fino alle carni bianche, e si armonizza perfettamente con i pregiati salumi dolci della tradizione italiana.

Potrebbero interessarti anche questi articoli.

Leave a Reply

4 × 2 =

Close Menu

So Wine So Food

I più grandi chef, le tendenze internazionali, gli eventi più trendy e le cantine migliori in territorio nazionale e internazionale.

Project by K-Lab Project

© 2015 SOWINESOFOOD
Iscrizione al registro stampa del
tribunale di Velletri (Roma) N. 15/2016 del 18/08/2016

T: 0691516050
E: info@sowinesofood.it