Skip to main content

L’azienda italiana arriva nella Capitale per presentare le sue nuove creazioni. Con scenario la terrazza del The Pantheon Iconic Hotel ad essere protagonista non solo la birra ma anche le note di Ghemon

A Roma sbarca la Nastro Azzurro. E con se porta tantissime novità. Sulla terrazza del The Pantheon Iconic Rome, la storica azienda leader nel settore brassicolo ha presentato la sua nuova bottiglia e il suo nuovo bicchiere. Attraverso le loro linee eleganti e sinuose questi prodotti sono stati creati per dare un tocco di modernità al design della Nastro Azzurro, senza abbandonare i suoi tratti iconici.

Una serata piena di incontri e personaggi importanti. Tra questi Gino Sorbillo, grande sostenitore di Nastro Azzurro e pizzaiolo. C’era anche Federico Riezzo: il bartender ha fatto diventare la presentazione una vera festa, grazie a una degustazione di cocktail italiani famosi, che strizzano l’occhio anche ai classici come lo Spritz e il Negroni. A illuminare la serata inoltre ci hanno pensato Ghemon e la sua musica. Il cantante, fresco dalla partecipazione al Festival di Sanremo, ha commentato: “È un piacere partecipare all’evento di restyling di Nastro Azzurro, brand made in Italy che da sempre sostiene i giovani talenti e la musica italiana indipendente. Supportare i sognatori e chi segue le proprie ambizioni, dando loro voce, è una dimostrazione di coraggio, lungimiranza e forza.”

Gli fa eco Francesca Bandelli, Marketing & Innovation Director di Birra Peroni: “Nastro Azzurro rappresenta una vera icona senza tempo. Questo restyling è assolutamente in linea con il pensiero innovativo e sfidante del brand, la sua ambizione, il suo essere naturalmente elegante e ricercato, e punto di riferimento per il settore, senza perdere di vista la sua autenticità. Sappiamo bene quanto la bottiglia e il bicchiere rappresentino il valore della marca” continua la Bandelli “e per questo abbiamo coinvolto un panel internazionale di consumatori per decidere il design finale. Abbiamo ricevuto commenti entusiastici ed accoglienti nei confronti del nuovo design di Nasto Azzurro, capace di valorizzare la sua premiumness e la sua modernità.”



Leave a Reply

due + 13 =

Close Menu

So Wine So Food

I più grandi chef, le tendenze internazionali, gli eventi più trendy e le cantine migliori in territorio nazionale e internazionale.

Project by K-Lab Project

© 2015 SOWINESOFOOD
Iscrizione al registro stampa del
tribunale di Velletri (Roma) N. 15/2016 del 18/08/2016

T: 0691516050
E: info@sowinesofood.it