Skip to main content

Dopo tanta attesa, la struttura lombarda finalmente può aprire al pubblico. Gli occhi sono tutti puntati sul nuovo ristorante, al quale anche la Michelin sta pensando

Attorniato da un lussureggiante giardino botanico e con una posizione privilegiata sulle rive soleggiate del Lario, è stato inaugurato il Mandarin Oriental, Lago di Como: 21 camere, 52 suite e due ville private, oltre all’ottocentesca Villa Roccabruna, cuore stesso del resort.

Una bella sfida per lo chef Vincenzo Giarino che prende la guida del CO.MO Bar & Bistrot, con la sua grande terrazza con vista sul lago e il ristorante fine dining “L’Aria”, all’interno di un edificio fronte lago circondato dal parco. Una cucina creativa e decisamente mediterranea che, come per ogni ristorante del gruppo, punta già alla prima Stella.

E Guarino porta con sé una bella eredità: ha lavorato al fianco del Maestro Gualtiero Marchesi a Capri e ha conquistato 3 stelle Michelin in 3 ristoranti diversi. Dai Salotti dell’Hotel Patriarca in Toscana, all’Accanto del Grand Hotel Angiolieri, a Il Pievano all’interno del Castello di Spaltenna: uno chef che la Michelin conosce bene.

Ecco quattro signature dishes che non mancheranno in carta: il riso mantecato al pomodorino giallo (omaggio alla propria terra) con gambero rosso, lattecotto affumicato e polvere di basilico; maiale, anguilla, carota e salsa yakitori che rivela qualche tendenza asiatica che pervade la cucina dello chef; scampo, quaglia, foie gras e mele che combina in un valzer di sapori carne e pesce; “guardo il mondo da un oblò”: un dolce riassunto dei viaggi dello chef, che naviga tra il cioccolato di Santo Domingo e lo yuzu asiatico. “Si tratta del primo resort in Europa del Gruppo e siamo sicuri che diventerà presto la destinazione ideale per viaggiatori in cerca di privacy, relax, splendidi panorami e cucina raffinata”, ha dichiarato il General Manager Samuel Porreca.

E i primi a visitare il nuovo Mandarin Oriental, è stato pensato il pacchetto “A new Lake Como Experience”. A partire da 575 euro a notte, l’offerta include una colazione vista lago per due persone, un pranzo o cena di tre portate presso il CO.MO Bar & Bistrot, l’accesso giornaliero alla spa e uno sconto del 10% su tutti i trattamenti benessere.



Leave a Reply

5 × tre =

Close Menu

So Wine So Food

I più grandi chef, le tendenze internazionali, gli eventi più trendy e le cantine migliori in territorio nazionale e internazionale.

Project by K-Lab Project

© 2015 SOWINESOFOOD
Iscrizione al registro stampa del
tribunale di Velletri (Roma) N. 15/2016 del 18/08/2016

T: 0691516050
E: info@sowinesofood.it