Skip to main content

Dopo tre anni dal riconoscimento dell’Erga Omnes da parte del Mipaaf, la decima Edizione del Malvasia Day rappresenta un sigillo ideale che il Consorzio di tutela e valorizzazione dei vini Malvasia delle Lipari DOC e IGP Salina

Sinergia tra il Consorzio e l’Associazione Salina Isola Verde per la decima edizione dei Malvasia Day. L’obiettivo è quello di affermare l’identità di un territorio ‘policromo’ e ricco di contesti ogni volta differenti delle isole Eolie.

Un Consorzio che – dal 2017 – si è strutturato in maniera sempre più compatta e che, con lungimiranza, è oggi impegnato in un’efficace macchina organizzativa, riunendo sotto un unico vessillo tutti i produttori di Malvasia delle Lipari.

La decima edizione vede per la prima volta il sostegno e la condivisione dell’Assessorato Regionale dell’Agricoltura, dello Sviluppo Rurale e della Pesca Mediterranea e del Dipartimento Regionale dell’Agricoltura – Area 5 Brand Sicilia e Marketing Territoriale – che hanno individuato, proprio nelle piccole isole, buone pratiche di sistema, innovazione e finanziamento.

L’appuntamento è per martedì 20 luglio dalle ore 18 in poi a Palazzo Marchetti, storica dimora del paese di Malfa, a Salina: qui verrà presentato il
libro di Marcello Saija sulle origini del vitigno principe di questo territorio, ‘Malvasia delle Lipari –Storia dell’Antico passito eoliano’.

“Sarà una festa dedicata ad un vino leggendario e fortemente identitario, volto a rappresentare una viticoltura eroica indissolubilmente legata al suo territorio e che guarda sempre più in avanti, componendo una nuova dimensione contemporanea della Malvasia, con la sua versione secca.
Inauguriamo il Malvasia Day 2021 affrontando il tema della storia della Malvasia e del suo indissolubile legame con il territorio” – sottolinea Mauro Pollastri, Presidente del Consorzio Malvasia delle Lipari -. Con la narrazione della nostra DOC, insieme ai nostri ospiti e produttori, vogliamo suggerire alcuni spunti utili ad interpretare il futuro che ci attende con un occhio globale, puntando su promozione e valorizzazione tanto in Italia quanto all’estero”.

I produttori da segnalare tra le migliori malvasie delle Lipari

Barone di Villagrande, Caravaglio, Colosi, D’Amico, Fenech, Hauner, Punta Aria, Tenuta Capofaro, Virgona a cui si sono appena aggiunte Tenuta di Castellaro e le neonate Barbanacoli ed Eolia sono alcuni dei produttori più importanti del territorio di queste isole magiche.

Eroici e tra i primi a valorizzare il territorio, spesso con altre aziende vitivinicole sull’isola, sono stati tra i primi a credere nella forza dei vini Malvasia delle Lipari DOC e IGP Salina.

 

Leave a Reply

11 − tre =

Close Menu

So Wine So Food

I più grandi chef, le tendenze internazionali, gli eventi più trendy e le cantine migliori in territorio nazionale e internazionale.

Project by K-Lab Project

© 2015 SOWINESOFOOD
Iscrizione al registro stampa del
tribunale di Velletri (Roma) N. 15/2016 del 18/08/2016

T: 0691516050
E: [email protected]