Skip to main content

Nocturnal Tattoos & Spirits: per staccare dal Natale e dai soliti locali

Se anche tu sei stufo di tutte queste lucine, ti sfido a trovare un locale più black di Nocturnal Tattoos & Spirits.

Nasce nel 2019 come uno studio di tatuaggi (tuttora attivo “all day long”) poi a gennaio 2023 inizia la trasformazione serale con l’annessione del cocktail bar e da pochi mesi arriva anche la proposta gastronomica. Un’evoluzione che vede coinvolti un gruppo di amici che hanno creduto e investito nelle proprie passioni. La proprietà è del tatuatore Francesco Vece e del non lontano Makai Surf & Tiki bar. Francesco è l’anima del progetto, che ha rimodulato e ripensato queste tre vetrine che affacciano su via Giovanni da Empoli 2, una traversa di via Ostiense, a due passi dalla Piramide di Caio Cestio.

Un locale tutto nero, aperto dalle 19 alle 2, che unisce l’amore per i tatuaggi con il buon bere e il buon cibo, ovviamente tutto a tema dark! Ma un locale dove puoi bere un cocktail, alzarti e farti un tatuaggio (senza dover prenotare! Solo rispettando la fila di chi decide di tatuarsi la sera stessa come te), non è un sogno!? O forse un incubo per altri, ma indubbiamente ora, grazie a questi ragazzi, è tutto vero. 

Già da fuori si respira un clima stile Halloween, ecco perchè l’allusione al film nel titolo. Un’atmosfera unica dove la cura dei dettagli è capillare. I nomi dei cocktail, l’arredamento, la selezione del pane e ora anche l’albero di Natale, tutto è pensato e studiato per completare il mood, only TOTAL BLACK!

Nocturnal cocktail: la proposta mixology

Dietro al bancone Ruben Cerquetti, un ragazzo competente con un bagaglio di esperienze all’estero che lo hanno portato poi a tornare a Roma e a seguire l’intuizione dell’amico di una vita Francesco.

Una drink list studiata dal capo barman del Makai Filippo Pirri, dal font gotico che fino a poco fa attingeva da nomi di veleni e sostanze nocive in natura e che ora è stata rinnovata, rimanendo in tema, prendendo i nomi dai tanti modi per morire.  Quasi delle pozioni che con la magia di Ruben cambiano colore, fumano e hanno accostamenti davvero unici.

Come il drink “suicide”, una sorta di Moscow mule, con vodka sky infusa con caramelle alla pesca, lime, ginger beer e bordatura di caramelle frizzanti. O ancora, “asphixia” con gin del professore Monsieur, sciroppo al lampone, limone e angostura. E così via tanti altri, dai nomi e dagli ingredienti sui generis, così come i bicchieri che li contengono, anch’essi studiati e dedicati ciascuno per il proprio cocktail.

La proposta gastronomica di Daniele Pistella

Da poco è entrato in squadra anche Daniele Pistella, ex chef del Makai Surf & Tiki bar e noto sui social come @chef_pist_, che ha improntato un menu per tutti con proposte veg, di carne e di pesce.

Da non sottovalutare la proposta aperitivo a 15€: un drink con il tris di maritozzi salati (alici del Cantabrico, stracciatella e burro alle erbe; salsa tonnata, frutto del cappero e misticanza; bottarga, cetriolo e senape).

La proposta è fusion ma senza fronzoli, mantenendo semplicità e gusto.

I piatti forti sono: udon con manzo dashi di finferli e nocciole (vedi in foto); bun (nero, al carbone) con brisket di manzo, verza rossa al lime con citronette e honey mustard all’acero o ancora una tartare di manzo con cachi, salsa teriyaki, guttiau nero e sale maldon.

In esclusiva per Natale, in occasione anche del raggiungimento dei 5000 followers sui social, è stata pensata una lotteria: un give away dove i primi tre premi sono: un tatuaggio (il primo premio ovviamente); un aperitivo per due (secondo) e due drink (il terzo). Estrazione prevista il 5 gennaio, da non perdere!

Leave a Reply

8 + nove =

Close Menu

So Wine So Food

I più grandi chef, le tendenze internazionali, gli eventi più trendy e le cantine migliori in territorio nazionale e internazionale.

Project by K-Lab Project

© 2015 SOWINESOFOOD
Iscrizione al registro stampa del
tribunale di Velletri (Roma) N. 15/2016 del 18/08/2016

T: 0691516050
E: info@sowinesofood.it