Skip to main content

Malinconica e schiva, vivace e aperta al mondo. Genova, città affacciata sul mare, crocevia di commerci, multiculturale e pittoresca. “Macaia, scimmia di luce e di follia” cantava Paolo Conte. Certo nostalgica e folle, una città dalle mille storie, che oggi però veste anche i panni di una modernissima metropoli europea e vanta un grande numero di ristoranti e trattorie gourmet.
Vi offriamo una selezione tra i migliori ristoranti della città, per un pranzo tra amici e colleghi, o una fuga romantica di qualche ora.

Il Marin

Il Marin è senza dubbio il ristorante più apprezzato della città. Sorge all’ultimo piano della palazzina Millo, nel cuore del Porto Antico ed è il ristorante gourmet di Eataly. Una vetrata spalancata sul mare, firmata da Renzo Piano, regala una dei panorami più affascinanti della città di Genova. La cucina è tutta esclusivamente di pesce e utilizza prodotti e materie prime di altissima qualità. L’arredamento pulito ed essenziale offre agli ospiti un’atmosfera accogliente, fatta di leggerezza e gusto, con i piccoli tavoli di marmo e le poltroncine trasparenti. Lo chef Marco Visciola studia e realizza ogni piatto con cura, creatività e competenza, ispirandosi a una filosofia etica e sostenibile con un tocco di matrice orientale. Il mare come punto di partenza, il territorio come cornice. Lo staff è giovane, attento e preparato. La degustazione Fuoco è un volo di sola andata in paradiso. È attivo oggi il servizio di consegna a domicilio in collaborazione con la Cooperativa Pescatori di Camogli.

Calata Cattaneo, 15 Genova

La Bottega del Re

Mai nome fu più azzeccato. La Bottega del Re è infatti oggi considerato uno dei migliori ristoranti genovesi, un luogo in cui ci sente davvero sovrani. Con affaccio su un piccolo cortile ombreggiato da ulivi e punteggiato da tavoli di ferro battuto, il ristorante offre una cucina mediterranea, semplice e genuina, ma sicuramente ricercata che segue le stagioni e l’estro della sua giovanissima chef, Sigrid Orlandi. Le sale interne accolgono gli ospiti con un arredamento raffinato e quadri d’autore, spesso rinnovati, alle pareti. La bottega, oggi anche delivery e asporto, vanta una tra le migliori enoteche della zona, con oltre mille e trecento bottiglie e una vasta scelta di etichette italiane e internazionali. Tra i piatti di maggior successo spiccano senza dubbio l’Uovo della Bottega, lo spaghetto con i gamberi crudi e cotti, e il dolceforno, ottimo per un finale super cremoso, creato dalle mani della giovane e talentuosa Chef, per poi essere assemblato direttamente al tavolo, dal cliente. Un tripudio di sapori nel palato. Un incontro sensuale tra vaniglia, cioccolato e panna montata.
Via Francesco Domenico Guerrazzi, 66/R Genova

L’Acciughetta

Tra Via Prè e Via Gramsci apre le sue porte l’Acciughetta, un ristorante che sembra vestire i panni di un laboratorio di cucina. Qui tutto rimanda al mare: a fare da apripista sono il pavimento a scacchi e i piccoli tavoli apparecchiati con semplici tovagliette di carta. Durante le giornate più calde si può optare per un pranzo all’aperto, nella magica cornice di Piazzetta Sant’Elena, un piccolo gioiello tra gli stretti caruggi della città vecchia. Se ad accogliere i clienti è certamente un clima informale, la cucina è assolutamente gourmet, basata sul “flusso del fresco” in modalità espressa. Un locale gestito da giovanissimi, preparati, legati alla tradizione, sempre con uno sguardo al futuro. A fare da protagonista senza dubbio l’attenzione alla materia prima. Ottime le acciughe fritte, must del Ristorante, per non parlare del tonno scottato con melanzane croccanti, cipolla di Tropea e ’nduja. Encomio a parte per pane e focaccia fatti in casa. Il Ristorante oggi gode del servizio delivery e asporto.
Piazza Sant’Elena, Genova

Teresa dal 1968

Situato nella bella Piazza Lido di Pegli, quartiere del ponente cittadino, il ristorante Teresa vanta una tradizione di più di 50 anni. Quando si mette piede in questo locale ci si sente “come in famiglia”, un’espressione tanto cara alla Chef Tina Cosenza. Il locale è raffinato, curato nei minimi dettagli. La cucina qui è memoria, fatta di sapori che riconducono all’infanzia. Un ristorante in cui la semplicità delle materie prime impiegate, diventa protagonista indiscussa d’eccellenza. Attenta al territorio, la Chef propone menù degustazioni e alla carta. Da non perdere i Temporary menu, proposte fisse ma temporanee, legate alla stagionalità e alle offerte giornaliere del mercato. Due must assoluti: la zuppa di pesce e la guancia di vitello. La protagonista indiscussa qui però è sicuramente la Paella. Il ristorante consegna oggi anche a domicilio.
Piazza Lido di Pegli, 5/6R, Genova

Capo Santa Chiara

Terrazzino Capo S.Chiara

In uno degli angoli più suggestivi di Genova Ristorante, in uno scenario da cartolina, apre le sue sale al pubblico il ristorante Capo S. Chiara, a Boccadasse. Stupenda cornice di questo posto magico è il mare su cui si apre la terrazza di questo ristorante di charme. Dopo alcuni cambi di gestione, il ristorante oggi gode della cucina superlativa del gruppo Ten ed è stato premiato con il Piatto della Guida Michelin 2020. Ricerca del gusto, cura del dettaglio, conoscenza del territorio e rispetto della materia prima fanno eco oggi a uno dei locali più cool della città. Il menù è prevalentemente di pesce, con attenzione particolare al crudo. Ottimi il gambero viola e i Pansotti di Prebuggiun. Sacripantina da leccarsi i baffi. Per la coppia più romantica, solo su prenotazione, c’è il minuscolo tavolo sul terrazzino a strapiombo sul mare, dove riecheggia lo sciabordio dei gozzi addormentati sull’acqua.
Via Al Capo di Santa Chiara, 69

Hostaria Ducale

Hostaria Ducale sorge in pieno Centro storico ed è aperto tutti i giorni a pranzo. Gode oggi del servizio delivery e consegna a domicilio. A fare da arredamento tres chic nelle sale interne, sono sicuramente i quadri moderni e gli specchi barocchi appesi alle pareti. Tovaglie bianche di cotone, sedie di design e cuscini ocra regalano al Ristorante un’atmosfera elegante e raffinata. Come si intuisce dal logo, il fiore all’occhiello è il vino: l’Hostaria gode infatti di un’ampia carta, ricca di proposte che spaziano dai rossi più tradizionali ai bianchi di cantine emergenti. La cucina dello Chef Davide Cannavino spazia tra tradizione e innovazione. Elemento protagonista delle sue creazioni gastronomiche è indubbiamente la materia prima, imprescindibilmente di altissima qualità. La scaloppa di foie gras è burro che si scioglie in bocca, per non parlare della lepre à La Royale.
Salita di S. Matteo, 29/R, Genova

Leave a Reply

diciotto − undici =

Close Menu

So Wine So Food

I più grandi chef, le tendenze internazionali, gli eventi più trendy e le cantine migliori in territorio nazionale e internazionale.

Project by K-Lab Project

© 2015 SOWINESOFOOD
Iscrizione al registro stampa del
tribunale di Velletri (Roma) N. 15/2016 del 18/08/2016

T: 0691516050
E: info@sowinesofood.it