Skip to main content

Ecco l’elenco perfetto per chi non ha voglia di mettersi (ancora) ai fornelli

Forse la Pasqua di quest’anno è… con i tuoi. La deroga per Pasqua e Pasquetta (ma all’interno della propria regione), anche se per sole due persone esterne, è particolarmente gradita, se pensiamo alla Pasqua 2020 in totale lockdown. E perché non regalarsi un menu di Pasqua d’autore? Consegna a domicilio, sull’uscio di casa, spesso con piatti perfetti e già pronti, a volte da rigenerare. La scelta è varia e per tutti i gusti: dagli stellati agli street food più golosi. 

Langosteria (a casa)

Pranzo di alto livello con l’ impeccabile packaging e il cameriere in guanti bianchi di Langosteria a Casa  per un menu da 6 portate a tutto pesce con capesante bretoni al gratin e salpicon di aragosta e le golose orecchiette con scampi, carciofi e datterino confit al basilico a 250 euro per un menu minimo di due persone.

Claudio Sadler

La trattoria moderna Chic’n Quick dello chef stellato Claudio Sadler propone una box di Pasqua a 70 euro a persona per cinque portate con terrina di salmone alla mimosa, gamberi al rosmarino saltati in padella e agnellone al forno.

Da Vittorio

Da Vittorio At Home, il servizio delivery del tre stelle Michelin della famiglia Cerea, è sempre una certezza: a 120 euro a persona per 6 portate tra cui i golosi gnocchetti scogliera, limone candito e pomodorini e il capretto alla bergamasca con patate, pancetta e polenta, per finire con la loro leggendaria piccola pasticceria. Ovviamente consegna su Milano.

Daniel Canzian

Il menu pasquale dello chef Daniel Canzian è sempre divertente: tra pan pasquale e pan sfogliato, pan bagnà alla livornese e pansotti liguri al mascarpone, ragù di fave, piselli e mentuccia  alle noci, le 6 portate che si concludono con una torta rinascimentale a 70 euro a persona.

Bu:r a casa

Eugenio Boer e Carlotta Perilli con Bu:r a casa deliziano con un menu da 6 portate a 70 euro a persona: dalla torta pasqualina della nonna Carlotta al macaron di caprino, erbe fresche e polline di fiore, dal tortellone ripieno di pesto ligure al rollè di pollo ruspante porchettato, la coppia ama sempre sorprendere.

Gong

Spazia tra carne e pesce il menu in delivery di Gong e della dolce Giulia Liu, a 90 euro a testa per 6 portate: tra i piatti, anche un dessert speciale e dal valore simbolico, “l’uovo e la rinascita”, un finto uovo preparato con una mousse bianca alla fava di Tonka, a ricordare l’albume, che ha un cuore giallo paglierino di gelée al mango. A coprire il tutto, una glassa sottilissima al burro di cacao color rosa antico.

Mi View

Punta tutto sulla tradizione, rivisitandola completamente, è la proposta del ristorante MiView Restaurant con un menu a 130 euro per due persone. Dalla mini torta di ostrica Belon, biete e ricotta, spuma ai funghi secchi e Parmigiano al raviolo ripieno di fonduta, emulsione di “Vacche Rosse”, ragù di caprettofino alla sella di agnello, cicorino novello, cotto crudo di carciofo.

28 Posti

Casatiello salato, lasagna con carciofi e pecorino, arrosto arrosto e rivisitazione di pastiera: ecco la Easter Box (80 euro per due persone) dello chef Marco Ambrosino del ristorante 28 Posti.

Da Zero

Se avete voglia di pizza, anche a Pasqua, Da Zero punta alla tradizione cilentana con una limited edition, la pizza Chiena : solitamente le donne di famiglia si riuniscono per preparare la sfoglia e il ripieno, ricco di salumi e formaggi locali in occasione della Pasqua.

Pizzium

Una proposta super innovativa per la Pasqua di Pizzium: i kit regionali per cucinare a casa le ricette del cuore e di casa, per chi non può tornare a casa. E se non si può andare in uno dei 20 Pizzium sparsi per l’Italia, arriva tutto pronto a casa. I kit disponibili sono: Abruzzo da Amare con guanciale IGP, pomodori pelati e pecorino DOP, Puglia Sfacciata con burrata ed olio evo, Campania Fumé con friarielli napoletani sott’olio e provola affumicata, Carbo Lazio con guanciale IGP, uova fresche e pecorino DOP e Basilicata Coast to Coast con peperone crusco lucano.

Bigoli

Pasta fresca in delivery fatta a mano. La nuova start up Bigoli a Milano sta facendo scintille! Tre amici, Federico, Davide ed Eleonora realizzano ogni tipo di pasta che amate, a partire ai bigoli veneti. Nuova creazione, anche per la Pasqua, sono i ravioli al cacao ripieni di taleggio oppure vi consigliamo gli agnolotti di brasato di manzo.

Salumi Pasini

Una Pasquetta in giardino (di casa) o un pic nic sul balcone? Salumi Pasini lancia la nuova lina “mix grigliata” perfetta come soluzione per una Pasqua (purtroppo) ancora alternativa. Il mix comprende carni di suino 100% italiane, un Salame Campagnolo, prodotto seguendo la ricetta tradizionale, un segreto che viene portato avanti da oltre 3 generazioni, stagionato per circa 40 giorni in sale ancora ricoperte di legno per esaltarne i profumi e sapori; costine di maiale perfette per un barbeque all’italiana o una cottura con sistema a cupola in stile americano; salsiccia e salamella fresche. Inoltre tutti i prodotti sono senza glutine, senza lattosio e senza derivati del latte.

Caffè Gilli e Hofstätter

Voglia di dolce? Lo storico Caffè Gilli di Firenze, il più antico caffè del capoluogo toscano, esordisce per la Pasqua con il delivery della storica torta Gilli, una cake al cioccolato e nocciola con crema spalmabile al gianduia che propone in abbinamento al Gewürztraminer Vendemmia Tardiva “Spätlese” di Hofstätter.

La mia Sacher

E per gli amanti della sacher, il neonato delivery di Barbara, salisburghese adottata milanese, c’è anche la tenera sacher a forma di coniglio, da prenotare su lamiasacher.it, al posto della classica colomba pasquale.

Leave a Reply

10 − sette =

Close Menu

So Wine So Food

I più grandi chef, le tendenze internazionali, gli eventi più trendy e le cantine migliori in territorio nazionale e internazionale.

Project by K-Lab Project

© 2015 SOWINESOFOOD
Iscrizione al registro stampa del
tribunale di Velletri (Roma) N. 15/2016 del 18/08/2016

T: 0691516050
E: [email protected]