Skip to main content

Da Nord a Sud, la top 10 dove bere i migliori cocktail

L’Italia, paese di vini eccellenti, da diversi anni è patria di cocktail. Vermouth e liquori nostrani danno vita a grandi cocktail classici come il Negroni, il Manhattan, il Boulevardier. Milano e Torino sono le città con più bar storici alle spalle ma, negli ultimi anni, Roma ha avuto un aumento di cocktail bar di livello come, del resto, in tutto lo stivale. Abbiamo stilato una top 10 con i migliori cocktail bar d’Italia dove bere cocktail di qualità a livello internazionale in bellissime location nelle quali abbandonarsi ai migliori barman d’Italia.

Grand Hotel Fasano
Via Zanardelli, 190 Gardone Riviera

Il Grand Hotel Fasano, struttura cinque stelle lusso e finestra d’eccellenza sul lago di Garda, ospita la Gin Lounge guidata da Rama Redzepi, bar manager di questo spazio completamente dedicato al mondo della mixology. I cocktail si ispirano al tema delle alchimie e i grandi protagonisti sono tequila, infusioni e affumicature. Tra i gin l’attore principale è il Gin Bordiga abbinato alla tonica Cortese. Il cocktail di punta della carta è lo Zanardelli 190, una dedica alla storia e al fascino senza tempo di questa struttura dell’800 e alla Gin Lounge, tra misture e miscelati. Il nome del drink richiama l’indirizzo del Grand Hotel Fasano.

Camparino in Galleria
Piazza del Duomo, 21 Milano

A capo della squadra di bartender del Camparino in Galleria c’è Tommaso Cecca Store Manager & head bartender. Qui si respira l’equilibrio tra tradizione e innovazione e la storia di Campari e dei suoi cocktail per proporre una miscelazione che con rispetto guarda al futuro. La drinking list comunica concetti contemporanei ma ispirati dall’eredità dello storico marchio Campari.

1930 Speakeasy,
Milano – Indirizzo segreto

Il 1930 Speakeasy è un segreto, nascosto agli occhi dei curiosi, ma anche uno degli speakeasy più interessanti d’Italia. L’head bartender che si rivela ai pochi ospiti eletti, è Fabio Cavagna, nome d’arte Benjamin. Una volta avuta la fortuna di entrare dal suo ingresso enigmatico, rimarrete affascinati dalla sua magia, dalla sua esclusività, dall’antiquariato e dalle luci soffuse. La drink list include lo Xibalda, realizzato con tequila, Rum, kaffir lime, acqua agli agrumi, peperoncino Aji limo, zucchero Demerara e cioccolato e il Lighthouse of Spain con brandy, pesche, fino sherry, cera d’api, legno e sale affumicato.

PIANO 35 LOUNGE BAR,
TORINO Corso Inghilterra, 3

Al trentacinquesimo piano del grattacielo di Intesa San Paolo c’è l’inconico Piano 35. Il lounge bar, che offre una eccezionale vista sulla città, è il regno del talentuoso Marco Sacco, chef due stelle Michelin di Mergozzo. Scorrendo la carta dei cocktail troviamo “I Soliti Classici” che Simone Sacco, giovane talento della mixology e figlio dello chef Marco Sacco, propone in una serie di cocktail tra cui il Bee’s Knees, mix di miele, limone e gin o l’Air Mail a base di rum scuro, miele, lime e champagne.

NU LOUNGE BAR
Via de’ Musei, 6 Bologna

È il dicembre del 2000, quando 4 amici con esperienze nazionali ed internazionali danno vita al NU LOUNGE BAR. Il team, guidato da Daniele Dalla Pola, è arrivato ad essere uno dei TIKI BAR più importanti al mondo. Il NU Lounge propone drink di livello, uno staff cordiale e uno spazio gli appassionati più cool di Bologna. Sono presenti tutti i cocktail più ricercati, come il Nu Grog, il Mai Tai e lo Zombie. Di sicuro un louge bar che vi regalerà una serata speciale.

Rasputin, Firenze
Piazza Santo Spirito

In uno dei quartieri più cool e tra le storiche vie dell’Oltrarno, scoprirete il misterioso speakeasy Rasputin Secret Bar. Lo staff, tra il banco e la sala, vi farà conoscere chi prepara i drink, raccontandovene i segreti. Il bartender, Daniele Cancellara, propone ricette elaborate e semplici, con spiriti di grande qualità e ingredienti essenziali e reinterpretando i classici della mixology.

JERRY THOMAS SPEAKEASY, ROMA
Vicolo Cellini, 30

Con il desiderio di sperimentare e condividere la propria esperienza con clienti appassionati nel 2010 nasce il primo “Secret Bar” Italiano. Nel tempo, grazie a tanta determinazione e professionalità il Jerry Thomas Speakeasy entrerà per ben cinque volte nella classifica dei “50 World Best Bar”. Una volta superato il misterioso rituale alla porta del Jerry Thomas, subirete il suo fascino. Pareti, divani, bancone e staff saranno da subito un piacere per gli occhi. I barman preparano drink stellari eseguiti alla perfezione e su misura per ogni palato.

L’ANTIQUARIO, NAPOLI
Via Vannella Gaetani, 2

Aperto nel Novembre 2015, questo speakeasy, vede i suoi bartender vestiti con l’elegante tenuta da barman che sapranno consigliarvi il giusto elisir per i vostri gusti. Tra i drink dell’Antiquario c’è l’elegante La Risposta, realizzato con 45 ml di bourbon, amaro all’arancia, e una mistura nostrana, con 20 ml di Amaro Lucano e 20 ml di Liquore Strega. Il tutto si svolge sotto la direzione di Alex Frezza, bartender napoletano.

Laurus
Vico Boemondo, 26 Lecce

Dopo l’esperienza come bartender del 1930 Speakeasy, Marco Fabbiano ha aperto il Laurus, nel centro storico di Lecce. L’obiettivo è quello di far vivere nel suo locale un’esperienza di alto livello, tra mobilio d’antiquariato, uno splendido bancone e cocktail ricercati. Vero must è il Black Diamond, un drink intenso, con mezcal, succo di lime, avocado nero, liquore Strega, birra scura e sale nero.

Bocum Mixology
Via dei cassari, 6 Palermo

Posizionato tra il porto velistico della Cala e piazza Garraffello alla Vucciria, il Bocum Mixology è il cocktail bar di Palermo. A preparare i cocktail troviamo la palermitana Giulia D’Alberto. Il locale, all’interno di un edificio dell’800 e caratterizzato da accessori unici e oggetti d’arte, è anche ristorante ed è nato da un progetto di Stefania Milano e Franco Virga. Gli ambienti sono disposti su tre livelli. Dall’ingresso, dove troviamo un winebar dedicato ai vini naturali, si sale a bere cocktail con si ha la possibilità di sedersi per gustare piatti gourmet.

Leave a Reply

5 × 4 =

Close Menu

So Wine So Food

I più grandi chef, le tendenze internazionali, gli eventi più trendy e le cantine migliori in territorio nazionale e internazionale.

Project by K-Lab Project

© 2015 SOWINESOFOOD
Iscrizione al registro stampa del
tribunale di Velletri (Roma) N. 15/2016 del 18/08/2016

T: 0691516050
E: [email protected]