Skip to main content

Giornata della Ristorazione: la ristorazione è un settore strategico per l’economia del Paese. Ma non è solo una questione economica

Domani 18 maggio si celebra la Giornata della Ristorazione. Alla sua seconda edizione, l’iniziativa creata da Fipe Confcommercio nasce per promuovere e sostenere l’importanza e il valore della ristorazione e della cucina italiana.

Attualmente, una proposta di legge assegnata alla Commissione Attività Produttive della Camera e presentata durante un evento organizzato da Fipe a Montecitorio, mira a ufficializzarla, per favorire i valori della condivisione e della convivialità.

La Giornata della Ristorazione celebra sia la tradizione culinaria italiana che le sfide future del settore, come evidenziato dal Rapporto Ristorazione Fipe 2024. Questo rapporto mette in luce la necessità di adattare i modelli di business per garantire la sostenibilità economica delle imprese, rispondendo alle nuove esigenze dei consumatori, sempre più attenti alle innovazioni digitali, alla sostenibilità ambientale e all’inclusione sociale.

Cosa rappresenta?

È un’iniziativa estesa che interessa i locali pubblici in Italia e all’estero, visti come ambasciatori culturali del territorio e del Made in Italy. Con il contributo volontario di aziende di ristorazione, enti pubblici e privati, e istituzioni locali e nazionali, vengono organizzate diverse attività per promuovere e celebrare il settore della ristorazione, insieme ai suoi valori e principi fondamentali.

Ogni anno viene scelto un tema rappresentativo (ad esempio, l’anno scorso era il pane). L’edizione del 18 maggio 2024 si concentra su Economia e Ospitalità, evidenziando come la ristorazione italiana unisca cibo, socialità e innovazione. Oltre 10.000 attività in Italia, quasi 1.000 ristoranti all’estero e 85 associazioni partecipano a questa celebrazione.

Quest’anno l’evento ha registrato il doppio delle adesioni rispetto all’edizione precedente. Atto questo che dimostra l’importanza della ristorazione italiana e l’impatto che ha sull’economia italiana: contribuisce infatti con 54 miliardi di euro di valore aggiunto e da lavoro a 1,4 milioni di persone.

La ristorazione è un settore strategico per l’economia del Paese. Ma non è solo una questione economica: la ristorazione è anche un pilastro fondamentale della nostra storia, delle nostre tradizioni e della nostra identità territoriale, celebrando tutto ciò che rende unica la cultura culinaria italiana.

Più di 10.000 attività, che comprendono ristoranti, trattorie, osterie e pizzerie, unite a 85 associazioni e quasi 1.000 ristoranti italiani all’estero, hanno aderito alla Giornata. In occasione del 18 maggio, presenteranno un piatto speciale dedicato all’evento e sosterranno una raccolta fondi a favore della Caritas.

La nostra ristorazione fa crescere il Paese, da lavoro e diventa nella celebrazione di questa giornata, un abbraccio di solidarietà.

Leave a Reply

18 − 4 =

Close Menu

So Wine So Food

I più grandi chef, le tendenze internazionali, gli eventi più trendy e le cantine migliori in territorio nazionale e internazionale.

Project by K-Lab Project

© 2015 SOWINESOFOOD
Iscrizione al registro stampa del
tribunale di Velletri (Roma) N. 15/2016 del 18/08/2016

T: 0691516050
E: info@sowinesofood.it