Skip to main content

Complice la pandemia, il Gambero Rosso presenta online la Guida delle migliori gelaterie d’Italia. Cinquantotto locali meritevoli dei tre coni,  quattro le novità.

Il 24 marzo 2021 si è festeggiata la Giornata Europea del Gelato Artigianale. Gambero Rosso, in collaborazione con ORION, non si è fatto sfuggire questa opportunità e, proprio nel Gelato Day, ha finalmente svelato la Guida Gelaterie d’Italia 2021. Giunta ormai alla quinta edizione, la Guida, risulta uno strumento fondamentale per indirizzare il cliente verso un gelato di qualità, nato dalle sapienti mani di autentici artigiani dell’arte gelatiera. 

A causa della pandemia l’evento è stato proposto in forma digitale sulla pagina Facebook ufficiale del “Gambero”.

Ad aprire le danze Laura Mantovani, Direttore Editoriale del Gambero Rosso. Nel cappello introduttivo, Mantovani ha spiegato come i gelatieri, al pari di pasticceri e pizzaioli, siano stati importantissimi per la popolazione grazie ai servizi di asporto e delivery durante il lockdown. I maestri del dolce hanno avuto anche la capacità di cogliere i bisogni della clientela, riscoprendo prodotti classici e rivalorizzandoli con un tocco di modernità.

Anche Paolo Cuccia, Presidente del Gambero Rosso è intervenuto online spiegando come le gelaterie artigianali italiane siano apprezzate in tutto il mondo e auspicandosi un ritorno del turismo durante la stagione estiva.

I premi speciali

Prima della proclamazione dei celebri “tre coni” sono stati svelati i vincitori delle categorie speciali indette dal Gambero Rosso.

  • Miglior gelato al cioccolato (in collaborazione con Valrhona): Officine del Gusto, Pignola (PZ
  • Gelatiere emergente: Magritte – Gelati al cubo, Fidenza (PR)
  • Sostenibilità: G&CO, Tricase (LE)
  • Miglior Gelato Gastronomico: Ottimo! Buono non basta, Torino
  • Il Gelato del Pasticcere: mini guida, in collaborazione con Iceteam 1927, dedicata ai maestri dell’arte bianca.

Piemonte 

Avidano, Chieri (TO)

Bonfante, Chivasso (TO)

Marco Vacchieri Pasticceria Cioccolateria Pasticceria, Rivalta di Torino (TO)

Fabrizio Galla, San Sebastiano Po (TO)

Raspino, Torino 

Lombardia

Besuschio, Abbiategrasso (MI) 

Pasticceria Veneto, Brescia

Marra Pane Pasticceria Pausa e Delizie, Cantù (CO)

Sartori, Erba (CO)

L’Ile Douce Peck, Milano

Buosi Food Experience, Vengono Superiore (VA)

Morlacchi, Zanica (BG)

Veneto

Il chiosco, Lonigo (VI)

Dino Pettenò, Mestre (VE)

Biasetto, Padova

Emilia-Romagna

La Pasticceria, Argenta (FE)

Rinaldini, Rimini

Toscana

Luca Mannori, Prato

Marche

Roberto Cantolacqua Pasticcere, Civitanova Marche (MC)

Picchio, Loreto (AN)

Lazio

Bompiani, Roma

Belle Helène, Tarquinia (VT)

Campania

Cioccolato Andrea Pansa, Amalfi (SA)

Sal De Riso Costa d’Amalfi, Minori (SA)

Pasquale Marigliano, Nola (NA)

Gabbiano, Pompei (NA)

Pepe Mastro Dolciere, Sant’Egidio Del Monte Albino (NA)

Puglia

Pino Ladisa, Bari

Moffa, Foggia

L’Arte Bianca, Parabita (LE)

Basilicata

Tiri Bakery & Caffè, Potenza

Sicilia

Pasticceria Palazzolo, Cinisi (PA)

Sciampagna, Marineo (PA)

Cappello Antico Caffè Spinnato, Palermo.

Edizione 2020 della kermesse

I tre coni

Cinquantotto sono le gelaterie che per l’annata 2021 hanno meritato i tanto agognati tre coni del Gambero Rosso.

Piemonte

Canelin, Acqui Terme (AL)

Marco Serra Gelatiere, Carignano (TO)

Alberto Marchetti, Torino

Gelati d’Antan, Torino

La Tosca, Torino

Nivà, Torino

Ottimo! Buono non basta, Torino

Mara dei Boschi, Torino

Soban, Valenza (AL)

Liguria

Cremeria Spinola, Chiavari (GE)

Profumo, Genova

Lombardia

La Pasqualina, Almenno San Bartolomeo (BG)

Il Dolce Sogno, Busto Arsizio (VA)

Oasi American Bar, Fara Gera D’Adda (BG)

Artico, Milano

Ciacco, Milano

Crema, Milano

Lo Gnomo Gelato, Milano

Paganelli, Milano

Pave – Gelati e Granite, Milano 

Chantilly, Milano

L’Albero dei Gelati, Monza

Vero Latte, Vigevano (PV)

Veneto

Gelateria Naturale Scaldaferro, Dolo (VE)

Golosi di Natura, Gazzo (PD)

Chocolat, Mestre (VE)

Gelateria Marisa, San Giorgio delle Pertiche (PD)

Dassie – Vero Gelato Artigiano, Treviso

Zeno Gelato e Cioccolato, Verona

Friuli-Venezia Giulia

Scian, L’insolito Gelato, Cordenons (PN)

Timballo, Udine

Emilia-Romagna

Cremeria Santo Stefano, Bologna

Cremeria Scirocco, Bologna

Stefano, Bologna

Bloom, Modena

Ciacco, Parma

Cremeria Capolinea, Reggio Emilia

Sanelli, Salsomaggiore Terme (PR)

Il Teatro del Gelato, Sant’Agostino (FE)

Toscana

Gelateria della Passera, Firenze

Chiccheria, Grosseto

De’ Coltelli, Pisa

Dondoli, San Gimignano (SI)

Marche

Brunelli, Senigallia (AN)

Lazio

Gretel Factory, Formia (LT)

Greed Avidi di Gelato, Frascati (RM)

La Gourmandise, Roma

Ottaleg! Roma

Gelato Lab, Roma

Gelateria Torcè, Roma

Abruzzo

Bar Gelaterie Duomo, Aquila

Campania

Di Matteo, Torchiara (SA)

Cremeria Gabriele, Vico Equense (NA)

Puglia

G&CO, Tricase (LE)

Basilicata

Emilio, Maratea (PZ)

Sicilia

Cappadonia Gelati (PA)

Sardegna

I Fenu Gelateria e Pasticceria, Cagliari

Dolci Sfizi, Macomer, (NU)

Leave a Reply

uno × tre =

Close Menu

So Wine So Food

I più grandi chef, le tendenze internazionali, gli eventi più trendy e le cantine migliori in territorio nazionale e internazionale.

Project by K-Lab Project

© 2015 SOWINESOFOOD
Iscrizione al registro stampa del
tribunale di Velletri (Roma) N. 15/2016 del 18/08/2016

T: 0691516050
E: [email protected]