Skip to main content

Festival del formaggio: il capoluogo della Valle Aurina, Campo Tures, ne ospita la 14^ edizione

Il Festival del formaggio arriva nel fine settimana dall’8 al 10 aprile: la produzione casearia sarà al centro del dibattito e, soprattutto, dei palati. Anche a distanza i profumi e i sapori della Valle Aurina sono stati decisi, armoniosi e, al contempo, veri. Sì perché se il Festival del Formaggio alzerà il sipario il prossimo 8 aprile, per accogliere i visitatori fino al 10, la sensazione, durante la degustazione di presentazione delle migliori malghe, ha suscitato grande interesse. Ma dai voli sensoriali, ai piacevoli gusti per il palato, meglio calarsi nella cruda realtà e, per cruda, si parla di quelle tome fatte con latte crudo, in grado di far sognare.

Festival del formaggio

A Campo Tures è tutto pronto e il territorio, per la durata dell’evento, si trasforma nel paradiso dei formaggi. Il festival dedicato al mondo caseario più rinomato d’Italia ritorna per la sua quattordicesima edizione: un incontro per preservare tradizione, cultura e savoir faire con numerosi espositori e quasi mille diverse tipologie di formaggi, sia dall’Italia che dall’Europa.

Un elogio al mondo caseario che ha l’obiettivo di fare ritrovare gli appassionati del settore condividendo conoscenze e arricchendo il proprio sapere.

Il festival è organizzato in sezioni a tema, dalla ricchezza casearia della latteria altoatesina alla presentazione dei masi della regione, dall’immancabile mercato contadino ai presidi Slow Food italiani ed esteri, il tutto passando per i prodotti di qualità altoatesini.

Tra le tante attività ”L’arena dei fornelli”, lo show gastronomico che ha per protagonisti tanti giovani talentuosi studenti delle scuole alberghiere dell’Alto Adige che cucinano davanti al pubblico svelando i segreti del mestiere e accompagnati da noti volti stellati della regione. Il ”Laboratorio del gusto”: degustazioni e workshop con relatori specializzati come Dominik Flammer, Armando Gambera, Valentina Bergamin e Andrea Bovo, disponibili a raccontare tutte le particolarità sul mondo del formaggio.

E poi i laboratori creativi e didattici dedicati ai bambini, per sperimentare con le proprie mani la creazione di una forma di formaggio o della mozzarella. Passeggiando per le vie di Campo Tures i visitatori del festival potranno deliziare il palato con le proposte dei ristoranti locali, menù arricchiti da piatti a base di formaggio.

Leave a Reply

diciannove − tredici =

Close Menu

So Wine So Food

I più grandi chef, le tendenze internazionali, gli eventi più trendy e le cantine migliori in territorio nazionale e internazionale.

Project by K-Lab Project

© 2015 SOWINESOFOOD
Iscrizione al registro stampa del
tribunale di Velletri (Roma) N. 15/2016 del 18/08/2016

T: 0691516050
E: info@sowinesofood.it