Skip to main content

Il classico toast con prosciutto e formaggio vi annoia? Ecco 5 gustosissime varianti da non perdere

Partiamo dal presupposto che non sono amante del pane in cassetta. L’ho sempre considerato l’emblema della noia, tipo un sabato pomeriggio di sole mentre sono costretto a letto con la febbre. Una monotonia del gusto abbinata a un’assunzione di calorie decisamente poco allettante.

Solitamente i toast, naturale evoluzione del pane in cassetta, servono a sfamarci in situazioni di scarso tempo a disposizione o di carente voglia di mettersi ai fornelli. È una preparazione che non alletta, che subiamo quasi passivamente, solo per l’ancestrale bisogno di nutrirci. Per esser chiari: non è che ti svegli la mattina esultando e correndo per casa al grido di “evviva amoreee, stasera toast, che spettacolo!!”. (Se lo fate avete comunque tutta la mia stima).

Bene, dopo questo favoloso cappello introduttivo, immagino siate curiosissimi di leggere il resto dell’articolo. 

E invece vi dirò che questo basso apprezzamento del pane in cassetta ha sempre stimolato in me la curiosità e la ricerca di ingredienti e sapori capaci di esaltarne le specifiche.

Ho pensato quindi di proporvi cinque (più una piccola chicca finale) gustose tipologie di toast, da consumare durante i pasti più importanti della giornata.

Colazione

Toast con crema di fagioli, bacon croccante e uovo all’occhio di bue

Per iniziale la giornata, vi consiglio di volgere lo sguardo oltremanica: un pugno di fagioli cannellini in pentolino, filo d’olio abbondante, due foglie di salvia e un cucchiaino di concentrato di pomodoro. Aggiustate di sale e pepe e dopo 10 minuti togliete dal fuoco e frullate il tutto.

In una padella antiaderente preparate un uovo all’occhio di bue – mi raccomando, lasciate il tuorlo fondente – e due fette di bacon bello crispy. Tostate le fette di pane nella padella utilizzata poc’anzi e cominciate ad assemblare il vostro little dream calorico: una vigorosa cucchiaiata di crema di fagioli, ovetto all’occhio di bue e bacon croccante. Fetta di pane per concludere and enjoy your breakfast.

Spuntino 

Toast con robiola, tartare di tonno, erba cipollina

In una ciotola unite due cucchiai di robiola a qualche stelo di erba cipollina tritato minuziosamente. Regolate di sale e pepe e lasciate in frigo a riposare.

Riducete in tartare un buon filetto di tonno fresco, condendolo con buon olio extravergine, qualche goccia di salsa di soia e del pepe. 

Per concludere, spalmate la robiola su entrambe le fette di pane tostato e, al centro, adagiate il tonno insaporito. Se proprio volete esagerare, aggiungete anche un’alicetta fresca, marinata con un cucchiaio d’aceto e del pepe.

Pranzo

Toast con melanzane alla parmigiana e salsa al basilico

Ricetta aurea contro lo spreco alimentare. Oddio, non che le melanzane alla parmigiana vengano buttate eh.. sfido a trovare una persona talmente folle da essere capace di tale empietà.

Comunque, ricetta più facile di questa non esiste: fettazza di parmigiana del giorno prima in mezzo a due fette di pane; fate cuocere in padella per circa 3 minuti a lato. 

Nel frattempo, lontano dal fuoco, frullate qualche foglia di basilico insieme a due cucchiai di olio buono, un’abbondante grattugiata di Parmigiano e qualche gemma di sale grosso. Quando il pane sarà ben dorato, togliete il toast dal fuoco, alzate una fetta di pane e irrorate la parmigiana con la deliziosa salsa al basilico. Richiudete tutto e preparatevi a digerire il giorno dopo.

Merenda

Toast con confettura di pesche, noci e pecorino

Sapori che possono ricordare un fine pasto, ma che si incasellano perfettamente in quello che è il break fondamentale fra pranzo e cena.

Tostate leggermente le due fette di pane e, dopo averle fatte raffreddare, arricchitele con abbondante confettura di pesche – possibilmente preparata in casa.

Tagliate delle sottili fette di pecorino stagionato e inseritele nel toast. A concludere una grossolana granella di noci.

N.B: Per chi, come me, non fosse amante del Pecorino, può ovviamente sostituirlo con del Parmigiano o Grana Padano.

Cena

Toast con speck, zucchine alla scapece e Montasio

Un tour dell’Italia all’interno di questo toast, che vede come protagonisti ingredienti provenienti da nord e sud.

Iniziate con la preparazione delle zucchine alla scapece, una ricetta tanto semplice quanto deliziosa. Fatto ciò, farcite le fette di pane in cassetta con le zucchine, uno speck di alta qualità e qualche fetta di Montasio D.O.P.

Cuocete in padella o nel tostapane per qualche minuto e gustatevi una cena veloce, leggera ma dal successo assicurato.

Prima di dormire

Toast con mortadella, maionese al peperoncino e cipolla fresca

Metti un sabato sera un po’ matto. Avete bevuto qualche bicchierino di troppo e, tornati a casa, avete una fame esagerata: esiste un’alternativa al classico spaghetto aglio, olio e peperoncino? Si, anche se il vostro fegato non sprizzerà gioia.

Una ricetta perfetta nella sua imperfezione: praticamente infattibile da mangiare di giorno ma folle il giusto per condividere un fine serata con amici. 

Tostate il pane rapidamente – venite da una nottata bella “benzinata”, dubito abbiate voglia di aspettare troppo tempo il pane sul fuoco. 

Aggiungete una punta di peperoncino alla maionese e stendetela sulle fette di pane, unite la mortadella e concludete il tutto con della cipolla fresca tagliata finissima.

Potrete raccontarlo con orgoglio ai vostri nipoti.

Leave a Reply

12 − otto =

Close Menu

So Wine So Food

I più grandi chef, le tendenze internazionali, gli eventi più trendy e le cantine migliori in territorio nazionale e internazionale.

Project by K-Lab Project

© 2015 SOWINESOFOOD
Iscrizione al registro stampa del
tribunale di Velletri (Roma) N. 15/2016 del 18/08/2016

T: 0691516050
E: info@sowinesofood.it