Skip to main content

Il 6 aprile basteranno pecorino, uova e guanciale per amalgamare la propria carbonara ideale edizione home made

Dal 2017 nel calendario gastronomico italiano il 6 aprile è segnato come Carbonara day. Questa giornata nazionale, voluta dai pastai italiani di AIDEPI (Associazione delle Industrie del Dolce e della Pasta Italiane) e IPO (International Pasta Organisation), è dedicata al piatto di pasta iconico della trattoria oggetto del desiderio anche di diversi chef che l’hanno valorizzato nella propria carta offrendo una versione più classica o esibendosi in un esercizio di stile. 33 interpretazioni di grandi nomi della ristorazione italiana sono state raccolte da Eleonora Cozzella che nel suo libro “La Carbonara Perfetta”, pubblicato nel 2019, ha messo a sistema anni di studio, ipotesi, ricette degli ultimi 7 decenni, a quando risalgono le primissime tracce della carbonara. Un titolo volutamente provocatorio che, sebbene non abbia l’ambizione di stabilire quale sia la migliore esecuzione, non prescinde dalla triade del suo condimento: guanciale, pecorino e uovo. C’è chi come Arcangelo Dandini, Oste de L’Arcangelo, non usa il pepe, o chi come Luciano Monosilio che viene preceduto dalla fama della sua carbonara con cui ha firmato un piatto stellato, mixa al pecorino romano una dose di Grana Padano.

La carbonara è un piatto di incontro quasi romano che non nasce nell’Urbe e più probabilmente si sviluppa nella campagna circostante che da regione a regione ha avuto sempre la sua caratterizzazione. Una di quelle paste che resta tra le più richieste in trattoria, non solo dai turisti, e che a casa salva pranzi o cene mettendo d’accordo tutti. In attesa dei #carbonaraflashmob organizzati sui social da produttori di pasta e grandi chef come Barilla che sarà in diretta con Davide Oldani e nel pomeriggio con Lorenzo Cogo, Garofalo che invece punterà sull’ironia grazie alla partecipazione di Casasurace o La Molisana che ha coinvolto il trio di Chef in camicia, c’è chi farà arrivare a casa una carbonara pronta da assemblare. Infatti, se il Carbonara Day di quest’anno sarà obbligatoriamente onorato nella propria abitazione, affinché ognuno possa spadellare come fanno i veri cuochi alcune realtà gastronomiche hanno pensato a un kit completo per realizzare la propria carbonara ideale.

  • Su Cosaporto.it il BOX CARBONARA contiene la ricetta della chef stellata Cristina Bowerman.
    Ogni kit contiene:
    500gr di pasta
    200gr di Guanciale
    200gr di Pecorino Romano Dop
    4 uova fresche
    Pepe nero

Prezzo 25 euro

  • La gastronomia romana Roscioli ha messo a punto un kit che rispecchia la tradizione. Considerata la migliore carbonara anche dal New York Times che nel 2008 dalle colonne del quotidiano statunitense incoronava lo chef tunisino Nabil Hadj Hassen, quella di Antico Forno Roscioli è apprezzata a livello mondiale.

    I suoi ingredienti sono:
    500 gr Chitarra abbruzzese Verrigni
    00 gr guanciale del Monte Conero
    250 gr pecorino Romano Dop DeRoma
    6 uova fresche di Paolo Parisi (scadenza media 25 giorni)

Prezzo 29 euro

  • Volpetti, la salumeria in zona Testaccio, ha lanciato un’offerta speciale con uno sconto del 15% su Guanciale&Pecorino per la ricetta della carbonara con prodotti selezionati e garantiti da loro.

Prezzo 25 euro (da scontare)

  • Su Cortilia – La campagna a casa tua è stato pensato una vera e propria di spaghettoni alla carbonara per 4 persone con tanto di descrizione del piatto, vademecum per la preparazione e tabella con le informazioni nutrizionali. Attenzione, però: Roma non è ancora tra le città coperte dal servizio di consegna. In alternativa, è possibile consultare la pagina e replicare la ricetta caricata sul sito.
  • Su Carbogang c’è il Carbokit con tutto il necessario che consente di scegliere il formato di pasta tra spaghettone, mezze maniche spaghetti gluten free messo a disposizione anche in formato regalo.

Prezzo: 22,90 euro (già scontato)

Leave a Reply

4 × due =

Close Menu

So Wine So Food

I più grandi chef, le tendenze internazionali, gli eventi più trendy e le cantine migliori in territorio nazionale e internazionale.

Project by K-Lab Project

© 2015 SOWINESOFOOD
Iscrizione al registro stampa del
tribunale di Velletri (Roma) N. 15/2016 del 18/08/2016

T: 0691516050
E: [email protected]