Skip to main content

Aperitivo in vigna sull’isola di Ischia. Da un lato il tramonto sulla baia di Citara, dall’altro i filari di Biancolella e Piedirosso a perdita d’occhio

Aperitivo a Tenuta C’est la Vie, un’azienda vinicola e wine relais di charme in contrada Montecorvo, nel punto più alto dell’isola.

Ogni sera, al tramonto, l’aperitivo è festa e rito nella Vigna Belvedere. I tavoli sono allestiti direttamente tra i filari, piccole lucine illuminano gli ampi spazi al calar del sole, atmosfera suggestiva e musica in sottofondo. Gli ospiti possono scegliere à la carte tra finger e piatti semplici di tradizione ischitana preparati dallo chef resident Emmanuel Scotti con grande estro e rigore: bruschette al pomodoro fresco e basilico, parmigiana di melanzane, taglieri di salumi e formaggi campani, insalatina di gamberi (da 9 a 15 euro).

Nei calici i vini della Tenuta, 5 etichette, da uve Piedirosso, Biancolella e Forastera, i vitigni storici e autoctoni dell’isola. A disposizione degli ospiti anche una cocktail list per chi ama bere miscelato e on the rocks.

L’aperitivo di Tenuta C’est la Vie è aperto a tutti, dalle 18.30: un’occasione per conoscere e vivere il fascino unico di questo luogo lontano dalla folla, esclusivo ed appartato.

La serata può proseguire a Le Rêve, il ristorante fine dining della Tenuta, ricavato negli spazi della cantina storica scavata nel tufo verde del monte Epomeo e con terrazza panoramica.

In cucina lo chef Emmanuel Scotti guida una brigata giovane e di talento che porta in tavola piatti dalla chiara identità mediterranea, riletti con leggerezza e piglio contemporaneo. L

La carta dell’estate è un omaggio a Paolo Sorrentino, il regista Premio Oscar, con due percorsi di degustazione: Le Conseguenze dell’Amore (4 portate oltre amuse bouche e piccola pasticceria, 80 euro) e La grande Bellezza (5 portate, oltre amuse bouche e piccola pasticcera, 90 euro), a cui si aggiunge Una notte al buio (percorso di 7 portate, 120 euro) affidandosi totalmente allo chef.

Tenuta C’est la Vie: i vini e il wine resort

Nel punto più alto del comune di Forio, sull’Isola di Ischia, in un luogo quasi nascosto e dal panorama mozzafiato, Tenuta C’est la vie è azienda vinicola e wine relais di fascino. Un progetto di Lucia Velia Moraschi e Giorgio Besenzoni che dalla Franciacorta sono approdati sull’isola e si sono innamorati del posto.

Le camere sono 4 Rustici in tufo – Fumarole, Parracine, Belvedere e Ginestre – disseminati nella tenuta, immersi tra i filari, ciascuno con camera matrimoniale, letto king size, bagno, living con cucina e il proprio spazio esterno attrezzato con mini-pool jacuzzi, patio esolarium con poltrone e chaise longue per godersi il silenzio e la magia del posto.

Un’altra camera è stata ricavata dal recupero dell’antica cappella all’ingresso della tenuta, la Chiesetta Rosa: travi di castagno al soffitto, pietra locale a vista, jacuzzi esterna. Una piscina scavata nella roccia, in armonia con il paesaggio e in posizione panoramica, una piccola wellness area, il bistrot e il ristorante gastronomico completano l’esperienza di viaggio a C’est la vie.

 

Leave a Reply

5 − cinque =

Close Menu

So Wine So Food

I più grandi chef, le tendenze internazionali, gli eventi più trendy e le cantine migliori in territorio nazionale e internazionale.

Project by K-Lab Project

© 2015 SOWINESOFOOD
Iscrizione al registro stampa del
tribunale di Velletri (Roma) N. 15/2016 del 18/08/2016

T: 0691516050
E: [email protected]

So Wine So Food

GRATIS
VISUALIZZA