Skip to main content

Memorie…

Sembra essere diventata la stagione dei ricordi, o dei rimpianti, vista la quantità di amici e di colleghi che in questo periodo ci lasciano, spesso improvvisamente, senza darci segnali. Così è accaduto a Roberto Perrone, un collega, un amico con cui si sono condivisi tanti momenti di lavori comune.

Un giornalista pulito, del quale imparammo ad apprezzare i toni leggendone i servizi dedicati a quell’Italia spesso nascosta che rivelava grandi, autentici tesori. Un giornalismo coraggioso e profondo, che sapeva scovare virtù uniche, che sfuggono a tanti, che raccontava storie inedite di passione ed energia. Amante del bello (e non della sua percezione, come si dice oggi) era sempre conquistato da persone, luoghi, sapori, situazioni. Sempre fuori dai luoghi comuni. Sempre alla ricerca di storie vere. E per trovarle bisogna avere la capacità di farlo.

Lui nemico del “sentito dire”, lontano da ogni forma di conformismo, lui con la schiena dritta, sempre disponibile a offrire ai colleghi suggestioni per articoli o scoperte da fare. Perché non si deve mai essere gelosi del proprio sapere.
Per andare sempre oltre, non per “sporcare i fogli” , come fanno in troppi, ma per raccontare cose vere. Lui, acuto osservatore di chi, nello sport come nel nostro universo gastronomico, amava descrivere in ogni dettaglio il “gesto atletico”. Che fa la differenza, sempre.

RIP Roberto

Leave a Reply

3 − 2 =

Close Menu

So Wine So Food

I più grandi chef, le tendenze internazionali, gli eventi più trendy e le cantine migliori in territorio nazionale e internazionale.

Project by K-Lab Project

© 2015 SOWINESOFOOD
Iscrizione al registro stampa del
tribunale di Velletri (Roma) N. 15/2016 del 18/08/2016

T: 0691516050
E: info@sowinesofood.it