La “cucina pensata” di Luca Marchini è un’equazione di gusto ed equilibrio

A Modena non importa quante sono le “stelle”: lo chef che rappresenta l’Italia in Europa è in competizione con se stesso

 

Da piccolo sognava di fare l’inventore, poi una laurea in Economia e Commercio ma la passione di una vita ha avuto la meglio per Luca Marchini, chef multitasking. Modenese non proprio doc e reatino di nascita, padroneggia una grande fantasia in cucina e, allo stesso tempo, è un problem solving in ogni situazione. Oggi Luca vive la sua professione a 360 gradi: “sono chef ma anche imprenditore”, un cerchio chiuso e armonico nella sua “cucina pensata”.

Non esiste la perfezione del piatto” sostiene l’artigiano del gusto, perché la cucina non è un laboratorio di macchine e, dalla sua tranquillità interiore, deriva la dimensione di equilibrio del piatto. L’insieme di sinergie che legano gli ingredienti riflettono il “rapporto oltre l’umano” con la sua brigata, “perché se si è soli non si fa niente”, ricorda lo chef, “manco uno street food piadinaro, con tutto il rispetto per la piadina”, banalizza sorridendo. “Basilikos significa L’Erba del Re” racconta Luca che, giocando di marketing e di inventiva, nel 2003 ha impiegato circa sei mesi e molti fogli A4 prima di trovare un nome all’altezza delle sue aspettative, le stesse che voleva creare nei suoi commensali. “Un momento magico”, così ricorda l’arrivo della stella Michelin, “una certificazione all’operatività professionale”, la definisce lui che vanta anche altre nomine prestigiose e comparse in Associazioni come “Le Soste”.

La sicurezza e la compostezza dello chef sono minate da una velata emozione quando parla della sua presidenza a JRE. “Dopo tanta indecisione ho pensato di propormi: era giusto dare un apporto ora che ho una maturità professionale e personale”, parla la voce razionale della ristorazione modenese e ammette anche di non aver avuto bisogno campagne di comunicazione e di troppa mediaticità. Non disdegna, però, la notorietà che separa dall’azione imprenditoriale: “ho aumentato il mio fatturato da nove anni a questa parte senza illuminare il mio ego dall’occhio di bue”, commenta pungente ed evasivo Luca Marchini, chef squadrato per natura.

 

“La mia cucina è meditativa”

- Luca Marchini -

 

Andrea Martina Di Lena

 

Marchini
Marchini
Marchini
Marchini

Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites - Bets.Zone - UK Gambling Websites Use our complete list of trusted and reputable operators to see at a glance the best casino, poker, sport and bingo bonuses available online.

Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies in conformità con la nostra Cookie Policy. Consulta la Cookie Policy