Salvatore e Francesco Salvo, i fratelli dell’impasto

I due pizzaioli napoletani sono cresciuti professionalmente insieme. Grazie alla grande sintonia, la fiducia reciproca e, naturalmente, la loro fantastica pizza, stanno ottenendo molti riconoscimenti

 

Napoli è la città della pizza più buona del mondo. È nel DNA dei suoi abitanti. Non c’è da stupirsi, quindi, che i figli d’arte proseguano la tradizione millenaria della città. In questo caso due fratelli, Francesco e Salvatore, hanno scelto di intraprendere la strada del forno a legna e della pala, ed insieme si stanno togliendo molte soddisfazioni. Sono stati nominati Maestri dell’Impasto dalla guida delle pizzerie d’Italia del Gambero Rosso 2019, e da poco hanno aperto a Chiaia, nel cuore della città partenopea.

La vostra carriera inizia nella pizzeria di vostro padre…

“Noi siamo nati e cresciuti professionalmente là.  Ci è venuto naturale proseguire questa attività, ci siamo impegnati a fondo e con il tempo abbiamo raggiunto buoni livelli che siamo contenti ci vengano riconosciuti”.

Quando avete iniziato chi dei due era più bravo dell’altro?

“Questo mestiere si apprende negli anni, nessuno nasce imparato. Così anche io e mio fratello abbiamo fatto la gavetta come chiunque. Tra l’altro fra noi c’è una differenza di età che, ovviamente, quando eravamo ragazzini era più accentuata. Tuttavia abbiamo entrambi iniziato facendo le pulizie del locale, per poi passare al forno , scalando così le gerarchie che esistono in ogni ristorante. Questa poi ci è risultata preziosa”.

Lavorare a fianco del proprio fratello è difficile?

“No, anzi. È molto facile, soprattutto perché , almeno nel nostro caso, alla base c’è la fiducia che dovrebbe essere elemento portante di ogni famiglia. Anche sulle decisioni da prendere non ci sono mai attriti. Spesso quando uno di noi fa una proposta anticipa l’altro. Sono anni che lavoriamo insieme ed entrambi conosciamo le dinamiche di questo settore”.

Qual è la ricetta del vostro successo?

“Ti potremmo dire la passione e altre parole, tutte bellissime e giuste, ma che ormai hanno perso significato perché troppo spesso usate per il classico story telling. La verità è che questo lavoro è bellissimo ma bisogna essere consapevoli dell’impegno che comporta sia per noi che ci lavoriamo sia per chi ci sta vicino. Partendo da questa base, abbiamo costruito una carriera utilizzando meticolosità e serietà. Non siamo particolarmente mediatici. Se dobbiamo scegliere tra impiegare 10 minuti per pubblicare una storia su Instagram, oppure per risolvere un problema aziendale, sceglieremo sempre la seconda opzione. E a quanto pare questa filosofia è vincente”.

Stefano Bellachioma

 

Fratelli
Fratelli
Fratelli
Fratelli

 

 

 

Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites - Bets.Zone - UK Gambling Websites Use our complete list of trusted and reputable operators to see at a glance the best casino, poker, sport and bingo bonuses available online.

Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies in conformità con la nostra Cookie Policy. Consulta la Cookie Policy