Mangiare il gelato fa bene al corpo e alla mente, specie a colazione

Due università, una di Londra e l’altra di Tokyo, hanno dimostrato come questo alimento (pasto completo e non solo zucchero) aiuti il cervello a rendere meglio e di più

 

Non ci vuole uno scienziato per capire quanto il gelato, specialmente d'estate, possa essere un alimento positivo per il corpo e lo spirito. Ma con un pizzico di scienza, riusciamo anche a capire il perché di una sensazione così netta di benessere tutte le volte che ci apprestiamo alla prima leccata di un cono sotto l'ombrellone. Prima di tutto c'è da sfatare il mito che il gelato sia tutto zucchero. È, infatti, un pasto completo e contiene una grande quantità di proteine ricche di amminoacidi facilmente digeribili, dal latte alle uova, è inoltre ricco di vitamina A e B2. Il suo apporto calorico ha un importante valore nutrizionale in quanto combina queste proteine con carboidrati semplici e complessi, rapidi da assorbire ed energetici allo stesso tempo.

Scegliendo anche gusti meno zuccherosi, come quelli alla frutta ad esempio, si agevola uno dei benefici più godibili del gelato: la sua freschezza. Più di un bicchiere d'acqua fredda, il gelato abbassa la temperatura corporea quando il sole è forte.

Ci sono, poi, i benefici psicologici di questo alimento estivo. Attraverso uno studio condotto dall'Institute of Psychiatry di Londra tramite brain imaging (tecnologia che ci permette di monitorare l'attività neuronale in corso) ha registrato una iperattivazione della corteccia orbito-frontale, quella in cui risiede il piacere emozionale. Gli stessi centri che registrano iperattività quando si vince alla lotteria o si rievocano i bei momenti d'infanzia.

C'è poi un secondo studio particolarmente interessante proveniente, questa volta dal Giappone. L'Università Kyorin di Tokyo ha scoperto che consumare un gelato a colazione “sveglia” il cervello e lo rende più attivo nella sua capacità di elaborare le informazioni. Quest'effetto particolare non sarebbe legato all'effetto rinfrescante del gelato, quanto ad un alimento ancora da rintracciare.
Nel corso dell'esperimento un gruppo campione veniva confrontato con un secondo gruppo, quello che aveva consumato del gelato rispondeva con una velocità significativamente maggiore rispetto al gruppo che, contrariamente, si era nutrito di altri alimenti.

Non sentitevi in colpa la prossima volta che mangerete un bel gelato. Pensate che vi state facendo del bene, al corpo e alla mente. La scienza è dalla vostra parte. 

 

Gianluca Grasselli

 

Gelato
Gelato
Gelato

 

 

 

Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites - Bets.Zone - UK Gambling Websites Use our complete list of trusted and reputable operators to see at a glance the best casino, poker, sport and bingo bonuses available online.

Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies in conformità con la nostra Cookie Policy. Consulta la Cookie Policy