Milano culla il [bu:r], la dimensione intima della cucina di chef Eugenio Boer

Un fil rouge fatto di contaminazioni e passione per il proprio lavoro conduce alla nuova creatura dello chef

 

Concettuale e suggestivo, indissolubilmente legato al principio della qualità, della dedizione e del metodo: lo stile Boer è egosintonico e innovativo. La mano stellata dello chef è stata già premiata dalla Michelin con una Stella all’Essenza, e sembra che la sua nuova creatura, un paradiso da veri gourmands, viaggi verso la stessa direzione: si chiama [bu:r] ed è la trascrizione fonetica del suo cognome, nella quale i due punti sono sintomo del perfetto equilibrio tra innovazione e tradizione. Via i menu e largo alle suggestioni: ammaliati dall’oro e avvolti dal blu oceano degli ambienti del [bu:r], si possono vivere ben 8 concetti di degustazione, la cui disposizione circolare richiama la ciclicità della vita. Storie, intrecci di vite e di professioni, ricordi e futuro: un brainstorming di emozioni gastronomiche che rispetta l’aplomb culinaria di Boer.

 

Un mix di origini che abbracciano la cultura olandese e quella italiana, dove la cucina è stata un leitmotiv sempre presente: qual è il suo primo ricordo legato a essa e quando ha capito che sarebbe diventato il suo mondo?

“Ho capito di voler fare il cuoco a circa 18/19 anni, anche se già lavoravo come tale dall’età di 12 e ho iniziato ad imparare le basi da mia nonna materna a 3 anni, quando in Olanda ho iniziato a fare la pasta fresca con la sua macchina Imperia.”

Storie, fotografie, idee e grandi della cucina ispirano il suo stile: quali sono i cardini della sua cucina e a cosa non potrebbe mai rinunciare?

“Ciò a cui non posso assolutamente rinunciare sono delle materie prime di eccellenza. Per me la qualità, intesa come tipologia di prodotto e metodo di coltivazione indipendentemente dal valore ad essa attribuito, è fondamentale per la buona riuscita di un piatto. In aggiunta a questo, dedizione e metodo sono altri cardini imprescindibili dalla buona cucina e ristorazione.”

A luglio è nata una creatura tutta sua, il [bu:r], un luogo che ricorda la dimensione intima della sua professione e che riflette invece quella del commensale: come nasce l'idea di un menu fatto di suggestioni e che esperienza si propone di offrire?

“Il mio concetto di ristorante e l’idea che ho maturato da tempo e ho finalmente concretizzato in [bu:r] è di far provare a chi oltrepassa la porta un’esperienza unica. La mia cucina e lo stesso servizio hanno come pilastri l'amore, la dedizione, la "voglia di far bene" e la volontà di far venir voglia di tornare a provarlo ancora. La scelta di un ristorante come [bu:r] e la volontà di viverne l’esperienza culinaria, è come abbandonarsi e lasciarsi trasportare dal concetto di cucina di Eugenio e provare un’esperienza personale e suggestiva.”

Sulla carta sono presenti otto concetti di degustazione: cosa significa per lei degustare e come traduce un concetto in un piatto?

“I concetti di degustazione presenti in carta variano in numero a seconda di ciò che la stagionalità trasmette e suscita nello Chef, da qui il termine "suggestioni" per identificarne i concetti. Un piatto che appartiene ad una suggestione si lega ad essa attraverso innumerevoli aspetti: Eugenio Boer tende a reinterpretare il concetto stesso, mettendo in luce uno dei molteplici legami che può avere con il piatto.”

All'Essenza ha conquistato la Stella Michelin, anche  [bu:r] mira a entrare nell'Olimpo stellato della Rossa?

“Assolutamente sì, perché non dovrei? È un grandissimo riconoscimento che mi ha fatto felice la prima volta, mi farebbe ancora più felice la seconda.”

 

Valentina Forte

 

photo by Marco Varoli

Boer
Boer
Boer
Boer
Boer
Boer
Boer
Boer
Boer
Boer
Boer
Boer
Boer
Boer
 

Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites - Bets.Zone - UK Gambling Websites Use our complete list of trusted and reputable operators to see at a glance the best casino, poker, sport and bingo bonuses available online.

Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies in conformità con la nostra Cookie Policy. Consulta la Cookie Policy