ADIEU JOEL

Joel Robuchon, il cuoco più stellato al mondo ci lascia a 73 anni dopo una lunga malattia

 

Joel Robuchon non ce l'ha fatta. Lo chef più stellato al mondo, considerato il “genio” della gastronomia transalpina ci ha salutato all'età di 73 anni. Un anno luttuoso per la Francia, iniziato con la scomparsa dell'ispiratore della nouvelle cusine, Paul Bocuse, e che, adesso, perde colui che ne aveva combattuto il riduzionismo, anteponendo a esso la tradizione nel piatto.

 

A capo di un vero e proprio impero stellato, Robuchon, durante la sua brillante carriera, collezionò importanti premi e riconoscimenti, tra cui la distinzione di Meilleur Ouvrier de France nel 1976, miglior Cuoco dell’anno nel 1987 e miglior Cuoco del Secolo nel 1990. A oggi, è lui a possedere il maggior numero di stelle Michelin al mondo. Tutto il mondo della gastronomia piange “il cuoco del secolo”, come lo definì nel '90 la guida Gault & Millau.

 

Secondo Le Figaro online, la prima testata a diffondere la triste notizia, Robuchon era stato «operato oltre un anno fa da per un tumore al pancreas che l’aveva molto indebolito». «La cucina è la semplicità e la cosa più difficile è la semplicità», usava dire Robuchon, che innovò l’alta cucina francese, mettendo in primo piano i prodotti che selezionava, con rigore quasi maniacale. 

 

ADIEU JOEL

 

Andrea Mariani

Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites - Bets.Zone - UK Gambling Websites Use our complete list of trusted and reputable operators to see at a glance the best casino, poker, sport and bingo bonuses available online.

Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies in conformità con la nostra Cookie Policy. Consulta la Cookie Policy