Guida Michelin 2018, a Parma l’eccellenza dell’enogastronomia italiana

A contare sono i numeri. 26 novità tra conferme, cadute e sorprese. 306 ristoranti in Italia, 41 bistellati e una nuova terza stella. “Nessuna pizzeria stellata”, avverte il Direttore Marco Do della Guida Michelin italiana.

 

Pit stop Parma. Per il secondo anno consecutivo la città emiliana, capitale della cultura italiana 2020, epicentro del gusto e snodo creativo della gastronomia ospita la cerimonia della Rossa. La cornice ce l’ha messa il Teatro Regio parmense che, sulle sue poltrone bordeaux, ha accolto giornalisti, chef ed invitati d’onore. “La Food Valley è il tempio delle eccellenze enogastromiche a livello mondiale” secondo Marco Do, Direttore della Comunicazione Michelin Italia, in una terra del gusto dove “il cibo è primariamente cultura”.

Anonimato, indipendenza e collegialità di giudizio, i criteri dei “men in black” della Michelin, seri professionisti con un background professionale di migliaia di prove in tavola. Non solo stelle ma anche Premi Speciali che identificano storie: per il 2018 la targa al Miglior Chef Emergente è di Alessio Longhini, classe ’88, del ristorante Stube di Asiago che, in questa edizione, è stato non troppo sorpreso dalla sua prima stella, “è una tappa, non è mai un punto di arrivo”. Il Miglior Servizio di Sala, invece, è andato al ristorante Meo Modo (Si) di Andrea Salvatori, mentre il riconoscimento Qualità nel tempo va al Gambero di Calvisano (Bs). Doccia fredda per Cracco e Sadler che retrocedono a una stella, ma sono ben 5 i ristoranti che dovranno metabolizzare l’uscita di scena dalla Guida, almeno per quest’anno. Tra gli esclusi per il secondo anno di fila, un inaspettato Andrea Fusco di Giuda Ballerino. Orgoglio romano e pochi dubbi su Riccardo Di Giacinto e Adriano Baldassarre che riconquistano il loro equilibrio stellato, affiancati da Fabio Ciervo che si riconferma prima stella.

Pronostici indovinati per la nuova terza stella che i rumors, però, volevano al Sud. A conquistare il podio più alto Norbert Niederkofler del St. Hubertus a San Cassiano il Val Badia, cuoco ladino che ha dedicato la conquista alla famiglia. “Le stelle non sono per sempre”, ricorda il Direttore, “a meno che non se le tatuino sul petto”, sdrammatizza il momento, ma è prevedibile un overbooking con le prenotazioni per i prossimi mesi tra i 2700 ristoranti italiani segnalati sulla nuova Guida Michelin 2018, con solo un 10% di stellati. Non ci resta che attendere il 26 marzo per scoprire a chi Caterina Ceraudo passerà il testimone come Miglior Chef Donna 2018.

 

 Andrea Martina Di Lena

GuidaMichelin2018
GuidaMichelin2018
GuidaMichelin2018
GuidaMichelin2018
GuidaMichelin2018
GuidaMichelin2018
GuidaMichelin2018
GuidaMichelin2018
GuidaMichelin2018
GuidaMichelin2018
GuidaMichelin2018
GuidaMichelin2018
GuidaMichelin2018
GuidaMichelin2018
GuidaMichelin2018
GuidaMichelin2018
GuidaMichelin2018
GuidaMichelin2018
GuidaMichelin2018
GuidaMichelin2018
GuidaMichelin2018
GuidaMichelin2018
GuidaMichelin2018
GuidaMichelin2018
GuidaMichelin2018
GuidaMichelin2018
GuidaMichelin2018
GuidaMichelin2018
GuidaMichelin2018
GuidaMichelin2018
GuidaMichelin2018
GuidaMichelin2018
GuidaMichelin2018
GuidaMichelin2018
GuidaMichelin2018
GuidaMichelin2018
GuidaMichelin2018
GuidaMichelin2018
GuidaMichelin2018
GuidaMichelin2018
GuidaMichelin2018
GuidaMichelin2018
GuidaMichelin2018
GuidaMichelin2018
GuidaMichelin2018
GuidaMichelin2018
GuidaMichelin2018
GuidaMichelin2018
GuidaMichelin2018
GuidaMichelin2018
GuidaMichelin2018
GuidaMichelin2018
GuidaMichelin2018
GuidaMichelin2018
GuidaMichelin2018
GuidaMichelin2018
GuidaMichelin2018
GuidaMichelin2018
GuidaMichelin2018
GuidaMichelin2018
GuidaMichelin2018
GuidaMichelin2018
GuidaMichelin2018
GuidaMichelin2018
GuidaMichelin2018
GuidaMichelin2018
GuidaMichelin2018
GuidaMichelin2018
GuidaMichelin2018
GuidaMichelin2018
GuidaMichelin2018
GuidaMichelin2018
GuidaMichelin2018
GuidaMichelin2018
GuidaMichelin2018
GuidaMichelin2018
GuidaMichelin2018
GuidaMichelin2018
GuidaMichelin2018
GuidaMichelin2018

Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites - Bets.Zone - UK Gambling Websites Use our complete list of trusted and reputable operators to see at a glance the best casino, poker, sport and bingo bonuses available online.

Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies in conformità con la nostra Cookie Policy. Consulta la Cookie Policy