A cena al Marco Martini Restaurant: stasera whisky. Vi va?

Rompere gli schemi, stupire con abbinamenti insoliti, scoprire nuovi sapori: lo chef, in collaborazione con Martini&Bacardi, ha pensato ad un menù da abbinare ad una serie di cocktail

 

Pasteggiare con il whisky? Si può! E, per quanto possa suonare estraneo alla nostra cultura di primo acchitto, ci può regalare piaceri sensoriali inaspettatamente graditi. Proprio perché qui in Italia il palato l’abbiamo ben allenato. A dimostrarlo ci si sono messi il gruppo Martini & Bacardi in alleanza con lo chef Marco Martini, rinomato per la sua vena artistica nell’interpretazione della cucina romana, premiata con la stella dalla guida rossa Michelin. Nella splendida cornice del ristorante e cocktail bar sull’Aventino, gli invitati si sono fatti guidare dalla preparatissima Cristina Folgorewhisky brand Ambassador del Gruppo Bacardi e dai suoi colleghi e complici Giampiero Francesca Massimo Macrì, de I Maestri del Cocktail. Il percorso gustativo e narrativo è partito dagli Stati Uniti con il bourbon Maker’s Mark, whiskey molto apprezzato nella mixology per la sua particolare morbidezza e versatilità nella preparazione dei cocktail. A comprovarlo è stato il Boulevardier, magistralmente revisionato dal bartender di Marco Martini Cocktail Bar, Daniele Gentili, per l’occasione. Estremamente gastronomica, masticabile e golosa, la sua versione giocava la carta della mediterraneità, affiancando il bourbon con sapori freschi e amarognoli di Jerez Fino e di camomilla romana, in contrapposizione con il dolce di mousse di birra Peroni e liquirizia spezzettata. Una vera goduria ad aprire la strada agli abbinamenti inconsueti e sorprendenti della serata. Per il primo, le nostre guide spirituali (nel senso beverino della parola) ci hanno teletrasportato nel lontano Giappone, dove il signor Masakata Taketsuru, folgorato dal fascino della Scozia tanto da aver sposato una scozzese, ha messo a punto, agli inizi del 900’ la produzione del whisky che poco ormai ha da invidiare ai suoi modelli di partenza. Anzi, quel whisky oggi si fregia della propria nobiltà di espressione gusto-olfattiva riconoscibile come nipponico style of whisky. Come a voler riprodurre l’atmosfera di Osaka, la città dei foodies, sulle sponde del Tevere, Marco Martini l’ha voluto accompagnare dal Cannolo di merluzzo, ceci rosmarino e camomilla. Un abbinamento illuminante e estremamente equilibrato volto a esaltare la delicatezza del piatto con morbide note di timo e miele del Toki blend. Sorprendendo le nostre papille gustative, approdiamo, un attimo dopo, all’isola di Islay e ci tuffiamo nella secolare tradizione di whisky torbato scozzese rappresentata qui da Bowmore 12 years old, con tanto di salinità marina nel sorso e revocazione delle brughiere temperate dal vento. Uno scenario impervio, ammorbidito dall’avvolgente gusto del Risotto cacio e pepe con frutti di mare e lime: “classico” accostamento scozzese di torba ai frutti di mare. Il Maialino mela patate e senape a seguire viene proposto con un single malt delle Highlands dal sapore deciso di malto e aromi di frutta matura e spezie dolci, il soffice Aberfeldy 12 years old. E fin qui ci siamo fatti guidare fiduciosi. Un'altra cosa è il dessert: difficile immaginarlo accompagnato da un whisky, rompe gli schemi. Scettici, ci approcciamo al Cannolo di mont-blanc con un sorso di whisky irlandese Connemara, fatto con orzo maltato 100% e torbato. Felice di dirvi che anche qui ci siamo dovuti ricredere. Le note di mandarino, di cacao e miele, sostenute in bocca con la dolcezza di pera matura e noce moscata, hanno reso il cannolo semplicemente più natalizio. E la cosa non ci è dispiaciuta affatto.

 

Neonila Siles

   

WhiskyMarcoMartini
WhiskyMarcoMartini
WhiskyMarcoMartini
WhiskyMarcoMartini
WhiskyMarcoMartini

 

 

 

Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites - Bets.Zone - UK Gambling Websites Use our complete list of trusted and reputable operators to see at a glance the best casino, poker, sport and bingo bonuses available online.

Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies in conformità con la nostra Cookie Policy. Consulta la Cookie Policy