Milano Golosa: un tour enogastronomico della penisola alla ricerca di materie prime di qualità

La settima edizione dell’evento si è svolto dal 13 al 15 Ottobre e ha avuto come protagonisti piccole aziende artigianali provenienti da tutto lo stivale insieme a prodotti quasi sconosciuti, particolari o dimenticati 

 

La manifestazione si è svolta a Milano, più precisamente nel Palazzo del Ghiaccio e ha portato in campo circa 200 espositori artigiani provenienti da tutta Italia. Tra le novità di quest’anno il formaggio Carmasciano prodotto nell’Alta Irpinia e la Melanzana rossa di Rotonda. Unici requisiti: autenticità e non presenza nella grande distribuzione. Ma di questo ce ne parla meglio Davide Paolini, il fondatore.

Come le è venuto in mente di creare questo evento?

“Tutto è nato sei anni fa, esattamente dopo aver creato Taste of Firenze. Volevo fare una cosa quasi uguale anche a Milano, anche se uguale era impossibile. Ho cercato di creare un ambiente di qualità anche qui, certo non bello come Taste of Firenze, ma sicuramente di qualità per i produttori.”

A chi è indirizzato principalmente?

“Sarebbe indirizzato prevalentemente a buyer, ristoratori, enotecari e operatori del settore. Poi in realtà c’è anche molto pubblico normale.”

Secondo quali criteri si scelgono le aziende da inserire?

“Le scelgo in base alle caratteristiche innanzitutto della qualità del prodotto. Poi anche, possibilmente di una non presenza nella grande distribuzione e quindi basandomi anche un po' “a naso”.”

Quindi rispecchia principalmente i suoi personali criteri di scelta?

“Sicuramente. Io credo solo nei criteri soggettivi, così come le ritengo sul cibo e sulla ristorazione. Non credo nell’oggettività del gusto.”

Per quanto riguarda l’organizzazione?

“È sempre la stessa. Nello specifico ho una squadra la quale si occupa prima di tutto di fare una selezione commerciale. Poi un’altra che si occupa dell’organizzazione sul posto, l’allestimento e tutto quello che riguarda la manifestazione.”

Come mai si è scelto di fare i “Show Cooking”?

“Li facciamo giusto per dare un senso al visitatore che non è addetto ai lavori. Questa è la scelta di fondo, poiché non abbiamo creato questo evento per formare la gente, ma solo per informare il pubblico sul prodotto.”

Per quanto riguarda la prossima edizione?

“Prima facciamo finire questa, poi faremo delle riflessioni. Vedremo se ci potrebbero essere dei cambiamenti od altro. Bisogna prima riflettere sull’andamento di questa.”

Che cosa ci può dire del progetto “Il Gastronauta”?

“Il progetto continua. Con il sito, con tutte le iniziative che sono sui social e con i contest che facciamo sulle gelaterie e sulle pizzerie. Credo che di più non si possa fare.”

 

Dan Munteanu

 

MilanoGolosa
MilanoGolosa
MilanoGolosa
MilanoGolosa
MilanoGolosa
MilanoGolosa
MilanoGolosa
MilanoGolosa
MilanoGolosa
MilanoGolosa
 

Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites - Bets.Zone - UK Gambling Websites Use our complete list of trusted and reputable operators to see at a glance the best casino, poker, sport and bingo bonuses available online.

Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies in conformità con la nostra Cookie Policy. Consulta la Cookie Policy