Mumm, la Maison che piace ai re e ai motori…

Fondata nel 1827, l’azienda produttrice di uno dei migliori champagne al mondo, ha rifornito molte case regnanti europee. Oltre alla Formula 1 (fino al 2015) e alla Formula E (dal 2016)

 

Le bottiglie di questa famosa casa di Champagne si riconoscono subito, perché caratterizzate dalla famosa fascia rossa: Cordon Rouge. Questo emblema di eccellenza risale al 1876, quando il fondatore Georges Hermann Mumm, ebbe l'idea di decorare Champagne selezionati con il nastro rosso della Légion d'Honneur: il più alto riconoscimento civile francese. Dopo quasi 200 anni, il motto “solo il meglio” è ancora sulla bocca di tutti. Didier Mariotti, l’attuale maestro di cantina, ci spiega il perché.

Quale pensi sia il legame tra presente e passato della Maison, e come lo si comunica ai clienti in modo che lo si faccia apprezzare anche a distanza di anni?

“L’eredità dei 200 anni è sicuramente una fonte costante di ispirazione e sicuramente il legame più forte. Tuttavia, per comunicare tutto questo ai consumatori è necessario immaginare le tendenze di domani quando si creano i cuvées di oggi. Perché possono passare anche decenni affinché si possa apprezzare una buona bottiglia di cuvées Mumm. È nostra abitudine a questo proposito, fare molti viaggi intorno al mondo e conoscere persone che ci possano far capire meglio i loro gusti e le loro aspirazioni. Così in futuro, non ci troveremo impreparati”.

Quale crede sia la caratteristica che vi contraddistingue dalle altre case?

“Lo stile Mumm è guidato dall'audacia e dalla ricchezza dell'uva Pinot Noir. Mentre lo Chardonnay è noto per la freschezza e la mineralità e il Pinot Meunier aggiunge rotondità alla miscela. Il Pinot Noir, invece, è più audace e distintivo. Porta un fruttato squisito, ma anche una longevità, struttura e potenza. I nostri Champagne poi, provengono da terroir Grand Cru e invecchiati nelle nostre cantine a Reims. Questa ricerca della perfezione rende lo Champagne Mumm la scelta più ovvia per completare le celebrazioni in tutto il mondo”.

Cosa è cambiato negli ultimi anni?

“Abbiamo dedicato molto tempo non solo alla reinvenzione del nostro cuvées, ma anche alla bottiglia. Con gli ultimi progressi tecnologici, su Mumm Grand Cordon si può ammirare la fascia rossa, la firma Mumm e l’Aquila stampate direttamente sul vetro, queste ultime due in oro. In più abbiamo eliminato le etichette frontali.”

Quali sono i progetti su cui focalizzarsi nel prossimo futuro?

“Posso solo dirvi che nel 2018, lanceremo una nuova annata e continueremo a celebrare le vittorie in tutto il mondo con l'aiuto del nostro CEO (Chief Entertainment Officer) Usain Bolt. Rimanete sintonizzati!”

 

Dan Munteanu

 

Mumm
Mumm
Mumm
Mumm
Mumm
Mumm
Mumm
Mumm

Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites - Bets.Zone - UK Gambling Websites Use our complete list of trusted and reputable operators to see at a glance the best casino, poker, sport and bingo bonuses available online.

Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies in conformità con la nostra Cookie Policy. Consulta la Cookie Policy