Corteaura: finezza, eleganza e bevibilità

Federico Fossati: “La gamma di Corteaura comprende le più ampie e varie sfumature del territorio della Franciacorta”

Grande forza di volontà e determinazione ha portato Federico Fossati alla guida di Corteaura realizzando così uno dei suoi più grandi sogni. Importante progetto enologico, Corteaura pone alle sue fondamenta costante ricerca e desiderio di raccontare il territorio. Ma a proposito di desideri, come è arrivato a realizzare il suo e a fare di Corteaura un piccolo paradiso di bollicine tutte italiane? Bè, questo gliel’abbiamo chiesto direttamente. Il successo di Corteaura risiede nella grande responsabilità che, come ci dice, sente Federico Fossati, ovvero quella di “produrre un vino di qualità in un territorio vocato, la Franciacorta”. Una volta scelto il territorio, Fossati si affida alleconsulenze tecniche di Pierangelo Bonomi. Insieme arrivano alla decisione, come ci spiega “di allungare i tempi di affinamenti dei Franciacorta sui lieviti, per meglio garantire l'evoluzione, la finezza olfattiva e la longevità nel tempo delle cuvée”. E’ chiaro come Corteaura rappresenti l’esigenza di raccontare il territorio mirando all’eccellenza e nella maniera più naturale possibile. Il claim dell'azienda è: Sinceramente Franciacorta proprio a sottolineare che il vino è, nelle parole di Ferretti, “l'espressione nuda e vera del territorio di adozione”. Nel bicchiere di Corteaura non si incontrano compromessi ma, come ci spiega: “tutte le doti di finezza, eleganza, bevibilità”.

“Il futuro della Franciacorta è già partito”

- Federico Fossati -

Caratteristiche che fanno molto apprezzare Corteaura in Germania e in Europa, cosi come negli Stati Uniti; per ora uno degli obiettivi da centrare è diffondere il verbo anche nel mercato italiano, nel mentre, però, Corteaura si prepara a molte novità da un punto di vista produttivo che verranno svelate solo al prossimo autunno. Intanto Ferretti ci svela dei motivi per cui provare almeno una volta l’esperienza Corteaura, spiegando che: “è un Franciacorta sincero, piacevole, ma soprattutto porta fortuna a chi lo beve”. A noi di So Wine So Food la fortuna e il rosa piacciono tantissimo e perciò abbiamo scelto di gustare il Rosé Corteaura, che ci spiega Ferretti “è proprio come le donne di oggi: forti, determinate ma nello stesso tempo piene di grazia”. Insomma, come si dice in questi casi, non è vero ma ci... bevo!

Miriam De Vita

corteaura
corteaura
corteaura
corteaura

Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites - Bets.Zone - UK Gambling Websites Use our complete list of trusted and reputable operators to see at a glance the best casino, poker, sport and bingo bonuses available online.

Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies in conformità con la nostra Cookie Policy. Consulta la Cookie Policy