Masciarelli Vini. L’azienda che ha portato l’Abruzzo ai vertici dell’enologia italiana

Nella produzione attuale Montepulciano e Trebbiano, cinque linee di vini, ma anche una di olio extravergine d’oliva

Masciarelli Vini nasce nel 1979 da uno degli esponenti cardine del panorama enologico italiano, uno che ha portato il nome dell’Abruzzo nel mondo issando la vitivinicoltura della regione a una delle più rinomate in Italia e in tante parti del globo. Nel 1981 inizia la produzione e fin dagli inizi c’è la scelta di puntare su vitigni autoctoni, come il Montepulciano ed il Trebbiano. Sentimento puro, passione e amore per la propria terra. Si parte dalla tradizione per cercare l’innovazione e questo è successo nel corso di questi tanti anni sul mercato: innovazione nella coltura e nel personale dell’azienda; innovazione in vigna, in cantina ed in tutti i processi produttivi.

Masciarelli Vini è presente in tutte e quattro le province dell’Abruzzo: in questo modo riesce sempre a produrre il vino Montepulciano d’Abruzzo, però con differenti peculiarità e differenti sapori ed una diversa struttura. Anche a livello logistico l’essere presenti nelle quattro province permette di organizzarsi al meglio nella raccolta dell’uva, avere cioè un prodotto diverso a livello qualitativo, olfattivo che di conseguenza vada a rispecchiare il territorio dove nasce. La stessa etichetta dei Vini Masciarelli rimarca il territorio dove nascono.

Oggi l’azienda produce cinque linee di vini e una di olio extravergine d’oliva. Per i vini c’è la Linea Classica che comprende quelli per tutti i giorni, poi la linea Gianni Masciarelli con un vino molto accessibile che parla di un unico appezzamento di terreno che è in provincia di Pescara, la linea Marina Cvetic con due vitigni locali Trebbiano d’Abruzzo e Montepulciano d’Abruzzo e poi ci sono altri quattro internazionali. Attraverso I vini locali ed internazionali si spiega quale siano lo stile e l’identità Masciarelli. Il Montepulciano D’Abruzzo Doc Villa Gemma è forse il più rappresentativo della produzione: è un vino da meditazione da bere nei momenti in cui si vuole stare soli, definito da Marina Cvetic“… un vino da momento intimo per riordinare il nostro appartamento mentale”.

“Il vino è lifestyle”

- Marina Cvetic -  

Il vino è uno stile di vita per Marina Cvetic, Ceo e Presidente di Masciarelli Vini, ma lo è anche per i componenti della sua famiglia. Sua figlia rappresenta oggi la quarta generazione per un’azienda partita dalla grande tradizione agricola abruzzese che si è saputa evolvere e sviluppare nel corso degli anni diventando un vero fiore all’occhiello della produzione mondiale. Il segreto? Mettere il cuore in ogni processo di lavorazione, lasciando poi al consumatore il compito di giudicare il risultato finale. Gianni Masciarelli ha ereditato da suo nonno la passione per il vino, lui è stato il suo primo grande maestro.

Il “lato romantico” di un mondo come l’enologia è tutto riassunto nel fatto che lo stesso Gianni Masciarelli è stato il primo a dare il nome di sua moglie, Marina Cvetic, a ben cinque vini della sua produzione… come dissero una volta degli americani a proprio a lei “… un uomo romantico, italiano del sud ed anche un po’ folle”. Una follia rispettata anche nell’aver realizzato il sogno di regalare un castello sempre alla moglie, il Castello di Semivicoli.

Un bel giorno tornò a casa dicendole proprio “ti ho comprato un castello”. Quest’ultimo, dopo essere stato ristrutturato dopo sei anni di duro lavoro e sacrifici ed essere stato inaugurato dopo sette, è quello che Marina Cvetic ama definire un “Pop Up Chateau”. Al suo interno si tengono infatti eventi unici rivolti ai bambini, ai giovani, lì sono stati portati i falconieri ed anche lupi raccontando la natura selvatica abruzzese. È diventato un luogo di aggregazione dove trovare dei momenti di spensieratezza in un mondo dominato dalla crisi. Sono stati tenuti e vengono tenuti dentro il castello dei corsi di cucina per bambini, per abituarli a non dimenticare l’olfatto e a lavorare con le mani. Tenere le mani in pasta in cucina è infatti non solo rilassante, ma anche terapeutico. Spazio anche per la musica jazz e per i vestiti da sposa! Dunque un luogo “superantico e supermoderno tra innovazione e tradizione”, come ce lo ha definito Marina Cvetic.

Grande attenzione alla sostenibilità e al rispetto dell’ambiente da parte di Masciarelli Vini: secondo Marina Cvetic operare in tal senso deve diventare una sfida da porsi in ogni settore di lavoro per le prossime generazioni.

Particolare un obiettivo all’orizzonte per l’azienda: anni fa è stato piantato del Syrah su un terreno a Loreto Aprutino, uscirà un vino probabilmente entro fine 2016.

Vini Masciarelli
Vini Masciarelli
Vini Masciarelli
Vini Masciarelli

 

Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites - Bets.Zone - UK Gambling Websites Use our complete list of trusted and reputable operators to see at a glance the best casino, poker, sport and bingo bonuses available online.

Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies in conformità con la nostra Cookie Policy. Consulta la Cookie Policy