La Salsamenteria, c'è un cuore che batte nel cuore di Roma

Da ben 17 anni, nel cuore dei Parioli, si brinda a champagne nel locale dell’ex astemio Roberto Mangione

 

8 novembre 2001: a Roma nasce La Salsamenteria di Roberto Mangione.

Era un giorno freddo, ma ai Parioli, uno dei quartieri più in della Capitale, cominciava ad ardere l’idea di un locale capace di trasformarsi rapidamente in un punto di ritrovo per gli appassionati di cibo e vino. Da questo punto di vista, possiamo affermare che Roberto è stato un precursore anche se la strada fino ad oggi è stata lunga e non sempre facile. Torniamo indietro e cerchiamo di ripercorrere questi anni insieme.

 

Mangiano inizia la sua “carriera” nell’alimentari di famiglia, nel quartiere Bufalotta a Roma. Ma come ogni giovane con la voglia di fare ed idee innovative entra subito in contrasto con i “suoi”, fino a decidere di intraprendere una strada in solitaria. Roberto comincia a lavorare in un’attività simile a quella dei suoi genitori ai Parioli e qui cominciano a vedersi le doti e le qualità del ragazzo. Il successo più importante furono le vendite al banco del pane: “Sono arrivato a vendere fino a 40kg di pizza al giorno”.

Anche qui, come ogni primo della classe che si rispetti si innescano le antipatie: il principale è costretto a spostare Roberto in un nuovo punto vendita, permettendogli di cominciare una nuova vita.

Con il passaparola Roberto viene a sapere di una piccola bottega in via dei Monti Parioli, nel cuore del quartiere di Roma, e comincia la trattativa. Come già detto, l’8 novembre 2001 Mangione riesce finalmente a prendere quella che sarà un punto di ritrovo di tutti gli appassionati di cibo e vino, La Salsamenteria.

“Ci sono voluti anni per farla diventare un punto di ritrovo” ci spiega Roberto “nel 2006 faccio dei lavori di ristrutturazione aprendo tutto quanto il locale, rendendolo un ambiente unico. Avevo delle bottiglie di champagne vecchie e decisi di tirarle fuori, non me ne ero ancora reso conto, ma avevo creato nella Salsamenteria un’enoteca. Ero astemio… ero” ride.

 

Così inizia questo percorso che trasforma una piccola bottega di quartiere ad enoteca con gastronomia. “Piano piano con i prezzi giusti e buona selezione di champagne ho iniziato ad avere sempre più clienti. Ho iniziato con 40 etichette ora ne ho circa 200”. L’idea piace alla gente di quartiere e La Salsamenteria si afferma sempre di più. Cosa c'è di più piacevole che poter mangiare del pane, un pezzo di formaggio o del prosciutto mentre bevi un calice di champagne? Eccola la carta vincente  che lungo il percorso e grazie ad un’innata simpatia, Roberto inizia a crearsi un gruppo folto di “adpeti” che lo seguono nelle sue idee più strane. Entrando nel La Salsamenteria si respira aria di casa di romanità, dove la battuta è sempre dietro l’angolo, addirittura Roberto è riuscito a far parlare il dialetto romanoal suo braccio destro nonché aiutante Leo dalle Filippine.

 

L’evoluzione di questa bottega storica nel cuore dei Parioli continua anno dopo anno. Le idee e la personalizzazione de La Salsamenteria arrivano anche da persone vicine a Roberto, facendogli capire l’importanza della qualità dei prodotti. Quello di spiegare vita morte e miracoli di quel prosciutto o di quel salmone, “la filiera é importante, è importante sapere come nasce e come viene lavorato un prodotto, io devo far mangiare bene i miei clienti, i miei  amici, meglio spendere 5€ di più che stare male

 

A Roma c'è una bottega storica che batte nel cuore dei Parioli, si chiama la Salsamenteria di Roberto Mangione, bisogna entrare, gustarsi il calice che ci offre Roberto e godere dei suoi prodotti di eccellenza.

Andrea Mariani

 

Salsamenteria
Salsamenteria
Salsamenteria
Salsamenteria

Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites - Bets.Zone - UK Gambling Websites Use our complete list of trusted and reputable operators to see at a glance the best casino, poker, sport and bingo bonuses available online.

Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies in conformità con la nostra Cookie Policy. Consulta la Cookie Policy